Coronavirus, Fontana: “Borrelli e Sala? Parole evitabili. Utile coprire il volto” 

Coronavirus, Attilio Fontana risponde ad Angelo Borrelli e Giuseppe Sala. I due, nelle ultime ore, hanno mostrato perplessità sull’uso obbligatorio delle mascherine. Ecco la nuova replica. 

coronavirus fontana ottobre novembre
Il Governatore della Lombardia ha esortato tutti a prepararsi a nuova ondata (websource)

Mascherine obbligatorie in Lombardia, sono state ore di polemiche quelle che hanno seguito la nuova direttiva regionale. Angelo Borrelli e il sindaco Giuseppe Sala, infatti, non si sono allineati col governatore lombardo ma anzi hanno anche mostrato più di qualche perplessità.

Sull’argomento, nel corso di un’intervista a La Repubblica, è intervenuto lo stesso Attilio Fontana che ha optato tale decisione seguita poi anche dal Veneto.

Coronavirus, la risposta di Fontana a Borrelli e Sala sulle mascherine

Il presidente spiega innanzitutto il motivo di tale verdetto: “Ho preso questa decisione perché tantissimi scienziati ci dicono che è più opportuno e in ogni caso più rispettoso verso gli altri utilizzare qualcosa per coprire il naso e la bocca. Visto che in questo periodo non si passa la vita in giro e si esce di casa solo per fare la spesa o andare in farmacia mi sembra che questa decisione sia stata utile”. 

Fontana, quindi, non ha apprezzato molto le dichiarazioni del capo della protezione civile e del sindaco di Milano. Quest’ultimo in particolare l’ha ritenuta una decisione che disorienta i cittadini: “Affermazioni come queste io penso che sarebbe meglio evitarle. Se la Lombardia ha deciso di adottare un provvedimento che è in vigore in gran parte del mondo ci sarà un motivo. Anche il presidente della Toscana, Rossi, che non mi risulta sia un bieco leghista ha preso questa decisione. Forse sarebbe giusto riconoscere che questa scelta ha un minimo di credibilità e fondatezza”. 

Potrebbe interessarti anche —-> Coronavirus, foulard e sciarpe proteggono? La risposta ufficiale

Il politico poi si sofferma in particolare su quanto ammesso da Borrelli. “Non uso la mascherina perché opto per il distanziamento sociale, che è il primo mezzo di sicurezza”, ha affermato qualche giorno in conferenza stampa. “Può fare quello che crede – risponde Fontana -, io non voglio fare polemiche. Ha delle idee diverse e non mi permetto di criticarle. Preferisco sottolineare che il professor Rezza dell’Istituto superiore di Sanità ha riconosciuto che coprire comunque il naso e la bocca è utile”. 

Conferenza stampa del 5 aprile 2020 ore 18

🔴 Coronavirus: l'aggiornamento quotidiano con il Capo Dipartimento, Angelo Borrelli, sull'emergenza e sulle attività messe in campo. Segui la diretta 👇

Pubblicato da Dipartimento Protezione Civile su Domenica 5 aprile 2020