Lutto nella musica: è morto Bill Withers, autore di “Ain’t no sunshine”

Lutto nella musica: è morto Bill Withers, autore di “Ain’t no sunshine”, che comparve per la prima volta nel disco d’esordio del cantante.

Bill Withers ©Getty Image

Gravissimo lutto nel mondo della musica. Si è spento all’età di 81 anni Bill Withers, una delle stelle del panorama musicale statunitense degli anni Settanta. Lo annunciano proprio in queste ore la moglie Marcia Johnson e i due figli, Todd e Kori attraverso questo comunicato: “Siamo devastati per la perdita del nostro amato e devoto marito e padre. Si trattava di un uomo solitario con un cuore spinto alla connessione con il mondo nella sua più ampia forma, con la sua poesia e la sua musica ha parlato onestamente alle persone, unendole“.

Bill Withers, ecco chi era l’artista statunitense

Bill Withers era nato il 4 luglio 1938 in West Virginia ed è autore di tantissimi brani famosi, tra cui “Lean on me”, “Usa me” e “Just the two of us”, anche se il suo capolavoro assoluto rimane “Ain’t no sunshine”, che fece la sua comparsa per la prima volta nel disco d’esordio del cantante del 1971. Se ne va, dunque, una vera e propria leggenda della musica statunitense che ha regalato grandissime emozioni.

LEGGI ANCHE >>> Musica in 8D, la nuova frontiera dell’ascolto: tutte le funzioni