Coronavirus, a Potenza si “stampa” moneta per fronteggiare l’emergenza

0

In un piccolo Comune di Potenza il sindaco decide di coniare una “nuova” moneta.  Verranno distribuite banconote come buoni spesa per il Coronavirus alle famiglie più bisognose

coronavirus potenza moneta
Coronavirus, al via i buoni spesa (via Instagram)

Insieme all’emergenza sanitaria a causa del Coronavirus, in Italia ora c’è da fronteggiare anche quella economica. Moltissime famiglie non se la stanno passando bene, dopo la chiusura di fabbriche e aziende dovute alle misure restrittive anti-Covid. In attesa che milioni di persone ricevano i soldi tramite gli ammortizzatori sociali (cassa integrazione e bonus Inps) i Comuni hanno cominciato a distribuire i buoni spesa alle famiglie più bisognose. Ma a Vietri di Potenza il sindaco ha fatto di meglio, arrivando a “coniare” una nuova moneta, stampando banconote appositamente create per l’emergenza.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, bonus figli: come funziona e a chi spetta

Coronavirus, Vietri di Potenza “conia” nuova moneta: l’iniziativa per i più bisognosi

coronavirus potenza moneta
A Vietri di Potenza il sindaco decide si stampare banconote per l’emergenza Coronavirus (Screenshot Twitter)

Mentre in Europa si discute se istituire i ‘Coronabond’ per sostenere il debito pubblico degli Stati in difficoltà e in Italia da anni qualcuno pensa di lasciare l’Euro e tornare alle vecchie Lire, a Vietri di Potenza si stampano “nuova” moneta. Il giovane 33enne sindaco del piccolo Comune di 2.800 abitanti, Christian Giordano, ha ideato queste banconote, con tagli da 5 e 10 euro, da utilizzare come buoni per la spesa. Questi tagliandi saranno distribuiti alle famiglie che ne faranno richiesta, per un ammontare minimo di 200 euro ad un massimo di 800, in relazione ai componenti del nucleo famigliare. Il Comune ha finora stampato circa 6mila banconote e altre ne verranno rilasciate in base alle richieste. Secondo il sindaco questo è uno strumento più facile da utilizzare e di maggiore trasparenza e tracciabilità. Sulle banconote è disegnata una veduta panoramica di Vietri di Potenza ed un arcobaleno con la scritta “Andrà tutto bene“, simbolo dell’emergenza Coronavirus.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui