Coronavirus: la denuncia dell’avvocato Carlo Taormina – VIDEO

0

Coronavirus: il noto avvocato Taormina, in un video pubblicato su Facebook, ha espresso il suo dissenso sulla gestione dell’emergenza da parte del Governo.

Avvocato Carlo Taormina
Avvocato Carlo Taormina (photo screenshot da Facebook)

Nel video pubblicato sulla sua pagina Facebook, il noto avvocato Carlo Taormina ha espresso tutto il suo dissenso sulle modalità di gestione dell’emergenza da parte del Governo Conte. Al centro della pesante critica ci sono, in particolar modo, i ritardi nella chiusura di tutte le attività e di tutto il Paese. L’avvocato, infatti, sostiene di aver dato all’autorità giudiziaria il compito di verificare se le numerose vittime che il nostro Paese deve contare, siano morte a causa dalla cattiva gestione da parte del Governo.

Leggi anche >>> Coronavirus, a Roma il sindaco Raggi propone test per i senzatetto

Taormina: la denuncia per le gravissime condotte sul Coronavirus

Coronavirus
Giuseppe Conte (via Getty Images)

La denuncia dell’avvocato Taormina si incentra principalmente sulla quantità eccessiva di morti e sulle “troppe omissioni”. La grande massa di contagiati, secondo il noto avvocato, è stata trasformata in una “grande massa di morti” e la responsabilità fattuale è precisa, sostiene Taormina. La causa scatenante di questo disastro è il ritardo di 40 giorni sugli interventi. “Quaranta giorni senza evitare in alcun modo che il Coronavirus si propagasse” è il principale capo d’accusa nei confronti delle autorità. Ora, secondo l’avvocato, c’è da stabilire quale sia l’effettiva responsabilità dei governanti e quale sia invece la responsabilità dei consulenti che li hanno in questo momento assistiti.

Stando alle parole di Taormina, i medici, da una parte, hanno fin da subito messo in chiaro che era necessaria l’effettiva chiusura di tutto il Paese. Questo si è poi verificato solo diversi giorni dopo. Il governo, invece, per altre ragioni, ha prima minimizzato e poi scavalcato i pareri dei medici e virologi. Allora, continua Taormina, la responsabilità è esclusivamente del Governo.

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus, 85.388 contagi e 14.681 morti in Italia: bollettino Protezione Civile – DIRETTA

F.A.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui