CONDIVIDI

Coronavirus in Iran, ecco quanto dichiarato proprio in queste ore dal presidente Hassan Rohani in merito alla grande emergenza.

Hassan Rohani ©Getty Images

Continua l’emergenza Coronavirus nel mondo e tra i paesi più colpiti figura sicuramente l’Iran. Ecco quanto ammesso proprio in queste ore dal presidente Hassan Rohani nel corso di una riunione del suo gabinetto: “Non è possibile, al momento, fissare una data certa per la completa eliminazione del Covid-19. Potrebbe restare tra noi per i prossimi mesi – si legge su ‘Ansa-it’ – o anche fino alla fine dell’anno persiano, ovvero fino a marzo 2021“.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, 80.572 contagi e 13.155 morti in Italia: restrizioni prorogate fino al 13 aprile – DIRETTA

Paste the following code before the "" or "" tag

Coronavirus, la situazione in Iran

L’Iran, al momento, è il settimo paese al mondo per numero di contagi (50.468 casi) e quinto per numero di morti (3.160 vittime). Una situazione davvero complicata, che sta mettendo letteralmente in ginocchio il paese e che potrebbe abbattersi sulla popolazione ancora per un altro anno. Lo dimostra l’annuncio da parte del presidente Hassan Rohani, che in queste ore ha comunicato ai cittadini tutte le proprie paure.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Coronavirus, nuova incredibile teoria sul suo sviluppo e sulla sua diffusione

Coronavirus Iran
Il Coronavirus ha colpito in tutto il mondo (Getty)

 

 

Tutti gli aggiornamenti sul CORONAVIRUS sul nostro canale TELEGRAM >>> https://t.me/covid19LiveINEWS24