Coronavirus, morto Pape Diouf: è stato presidente del Marsiglia

Muore all’età di 68 anni l’ex presidente del Marsiglia, Pape Diouf, a causa del coronavirus

Pape Diouf
Pape Diouf

Pape Diouf, presidente dell’Olympique Marsiglia dal 2005 al 2009, è morto all’età di 68 anni. A confermare il decesso sono stati i colleghi senegalesi di RTS. L’uomo avrebbe dovuto fare il rimpatrio da Dakar a Nizza con un aereo privato, ma il peggiorare delle condizioni di salute non hanno reso possibile la cosa.

Diouf era affetto da coronavirus e da diversi giorni sottoposto all’assistenza respiratoria nell’ospedale della capitale senegalese. Nelle ultime ore, però, le condizioni si sono rapidamente aggravate fino al tragico epilogo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE—> Coronavirus, al supermercato senza mascherina: rissa a Napoli – VIDEO

Morto Pape Diouf, chi era

Pape Diouf è stato un giornalista senegalese, noto per essere stato il presidente dell’Olympique de Marseille tra il 2005 e il 2009. Ha contribuito nell’anno successivo, il 2010, alla vittoria della Ligue One dopo 17 anni senza titoli. La formazione vedeva calciatori del calibro di Steve Mandanda, Gabriel Heinze, Ben Arfa, Cheyrou, Valbuena, Gonzalez, Brandao, Morientes ed altri. Il tecnico era Didier Deschamps.

LEGGI ANCHE—> Coronavirus, Trump: “Le prossime saranno settimane dolorose”