CONDIVIDI

Una grande arma contro il Coronavirus potrebbe essere la tecnologia. La Lombardia ha lanciato un’app che potrebbe rivelarsi molto utile

coronavirus lombardia app
Coronavirus Lombardia, lanciata app in aiuto a virologi ed epidemiologici (photo Gettyimages)

Da qualche mese, la vita di tutti è stata completamente stravolta. Il Coronavirus, dai primi casi a Wuhan, si è presto espanso nel resto del Mondo. L’Italia rimane uno dei Paesi con il maggior numero di contagiati e di decessi, secondo solo agli Stati Uniti. Con ogni probabilità, il Governo prorogherà le attuali misure restrittive almeno fino a dopo Pasqua, con possibilità di ulteriori allungamenti. Questa è solo una delle armi che potrebbero essere utilizzate per debellare il Coronavirus. Un’altro strumento molto efficace potrebbe essere rappresentato dalla tecnologia. In questa direzione, si sta muovendo la regione Lombardia, che proprio oggi ha lanciato “allertaLOM“, un’applicazione per smartphone utile a  virologi ed epidemiologici per tracciare una mappa dei contagi.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Coronavirus, la nuova stretta del Governo sulle attività all’aperto

Coronavirus Lombardia, come funziona l’app “allertaLOM”

coronavirus lombardia app
“allertaLOM” è una sorta di questionario che fornisce dati agli esperti (Getty Images)

Per debellare definitivamente il Coronavirus, una delle armi più efficaci potrebbe essere la tecnologia. In vari Paesi del mondo, sviluppatori hanno messo a punto app per smartphone che, in maniere diverse, hanno l’obiettivo di evitare un ulteriore espansione della pandemia. In Lombardia, proprio nella giornata di oggi, è uscita l’app “allertaLOM”. Ma di cosa si tratta? Essenzialmente è un questionario che gli utenti possono completare con i propri dati anagrafici e dichiarando eventuali contatti con persone positive al Coronavirus. In questo modo, virologi ed epidemiologici possono avere a disposizione una mole di dati assai maggiore, grazie alla quale tracciare una mappatura completa dei casi in Lombardia. “Si tratta di un’arma in più” ha dichiarato il vicepresidente lombardo Sala, “ma di certo non sostituisce i tradizionali test“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, 77.635 contagi e 12.428 morti in Italia: ok Iss per mascherine – DIRETTA

Tutti gli aggiornamenti sul CORONAVIRUS sul nostro canale TELEGRAM >>> https://t.me/covid19LiveINEWS24