Coronavirus, Zuckerberg di Facebook: “Donerò 100mln alla stampa”

Coronavirus, Zuckerberg ha appena comunicato che ha in programma di fare una grossa donazione alla stampa. 

Mark Zuckerberg
Mark Zuckerberg (photo Gettyimages)

Il coronavirus sta spingendo sempre più persone ad avere fame di notizie e voglia di restare aggiornati. Sapere come vanno le cose, cosa fanno i governi, in quanti si sono salvati ed in quanti non ce l’hanno fatta è fondamentale per ogni cittadino. Per non parlare della situazione legata alla ricerca di una cura, di un vaccino, alla sperimentazioni dei farmaci per aprire nuove frontiere ai trattamenti dei pazienti COVID-19. Proprio per questo Mark Zucherberg, proprietario di Facebook, ha deciso che farà un’importante donazione alla stampa per mantenerla in vita in questo momento di estrema difficoltà. Di seguito le sue parole, scritte in un lungo post su FB.

LEGGI ANCHE —> Coronavirus, 75.528 contagi e 11.591 morti in Italia: il bollettino – DIRETTA

Coronavirus, Zuckerberg di Facebook: “Donerò 100mln alla stampa”

“Come parte dei nostri sforzi per supportare l’ecosistema delle notizie e garantire che tutti abbiano accesso a informazioni accurate e tempestive, stiamo per investire circa 100 milioni di dollari per supportare i giornalisti. In particolare concentrati sulle notizie locali.

In questo momento i giornalisti stanno lavorando in condizioni molto difficili per tenere informate le loro comunità. Le notizie locali sono particolarmente colpite. Quindi stiamo impegnando 25 milioni per finanziamenti per le sovvenzioni d’emergenza attraverso il Facebook Journalism Project. Altri 75 milioni in spese di marketing per sostenere giornalisti e organizzazioni giornalistiche”. 

LEGGI ANCHE —> Coronavirus, ragazzo portoghese la vittima più giovane: aveva 14 anni