CONDIVIDI

Quali film vedere in quarantena: la lista dei dieci preferiti da  Quentin Tarantino comprende alcuni maestri della regia, come Sergio Leone

Quentin Tarantino
Quentin Tarantino, undici film da non perdere per chi sta a casa (via Getty)

Quali film vedere in quarantena: se siete a corto di idee in questa vacanza forzata causa Coronavirus, nessun dramma. Potete affidarvi alle scelte di uno come Quentin Tarantino, cinefilo appassionato prima ancora che regista da Oscar. Per lui non è una challenge, ma solo un modo per dimostrare ancora una volta la sua enorme passione per il cinema.

Così il regista americano ha preso carta e penna, in senso letterale, e stilato l’elenco dei suoi 10 film preferiti. Pellicole da vedere per la prima volta oppure da recuperare, nelle quali è riassunto il succo della sua arte. Tarantino infatti non ha mai negato di essere stato influenzato da altri colleghi a cominciare da Sergio Leone.

Per lui, il regista romano è una continua fonte di ispirazione (ma in fondo una delle sue muse ispiratrici è anche Edvige Fenech). “Credo che Leone – ha detto – sia quello che ha iniziato a indicare la via verso il cinema moderno. Leone è la migliore combinazione tra stile, riuscire a creare il proprio modo di rappresentare il mondo, e narrazione”. E per questo nel suo elenco dei 10 film preferiti non può mancare ‘Il buono, il brutto, il cattivo’, uno dei western che ha fatto la storia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Wes Anderson consiglia: i film da vedere durante la quarantena

Quentin Tarantino e la sua top ten, ci sono anche delle sorprese assolute

Sergio Leone Tarantino
Sergio Leone, uno dei registi preferiti da Tarantino (Getty Images)

Ma sono in realtà molti i grandi registi che Quentin Tarantino ha nel cuore. Film entrati nell’immaginario popolare, come ‘Lo squalo‘ di Steven Spielberg o ‘Taxi Driver‘ con un giovane Robert De Niro e la regia di Martin Scorsese. In mezzo però ci sono andhe pellicole di nicchia e sorprese. Come ‘Cinque dita di violenza’, diretto da Jeong Chang-Hwa nel 1972 che per primo lanciò la moda del kung-fu al cinema.

Questa è la top ten completa dei film preferiti da Quentin Tarantino:

Il buono, il brutto, il cattivo di Sergio Leone

TaxLulù, il vaso di Pandora di G. W. Pabst

i Driver di Martin Scorsese

La signora del venerdì di Howard Hawks

Rio Bravo di Howard Hawks

Blow Out di Brian De Palma

Lo squalo di Steven Spielberg

Cinque dita di violenza di Jeong Chang-Hwa

Carrie – Lo sguardo di Satana di Brian De Palma

I cinque segreti del deserto di Billy Wilder

 

Lee Van Cleef Tarantino
Lee Van Cleef in una scena de ‘Il buono, il brutto, il cattivo’ (Getty Images)