CONDIVIDI

Coronavirus, si è suicidato il ministro tedesco Thomas Schafer. Secondo quanto riferito governatore Volker Bouffier, ci sarebbe proprio la pandemia da Covid-19 dietro il gesto estremo. 

Thomas Schafer

Choc in Germania: morto suicida il ministro Thomas Schafer. Responsabile delle Finanze dell’Assia, lascia moglie e due figli. Secondo quanto riferisce il governatore Volker Bouffier, potrebbe esserci proprio l’emergenza mondiale da coronavirus dietro tale gesto estremo.

Coronavirus, morto suicida il ministro Schafer

Il politico, rivela il suo collega, potrebbe essere stato schiacciato dal peso asfissiante della criticità e dalle preoccupazioni per il futuro della regione e del Paese. A confermare tale tesi – come riporta la stampa locale – ci sarebbe anche una lettera d’addio.

In questa non ci sarebbe un diretto riferimento al Covid-19, ma Schafer avrebbe definito “senza speranza” il futuro del Land sia sotto l’aspetto sociale che economico. Proprio alcuni giorni fa l’aveva definita la sfida del secolo, per la quale era impegnato ininterrottamente giorno e notte.

Potrebbe interessarti anche —-> Coronavirus, il virologo Maga: “Le curve si appiattiscono, filtra ottimismo” 

“Era molto preoccupato, sia per la situazione in sé sia riuscire a soddisfare le aspettative enormi della popolazione sugli aiuti economici. Probabilmente queste preoccupazioni lo hanno schiacciato. Forse non vedeva più vie d’uscita e ci ha lasciati”, ha riferito Bouffier.

Le indagini delle forze dell’ordine proveranno a eliminare ogni dubbio. Ma al momento ogni scenario sembra proiettare tutto verso questa conclusione effettivamente immaginata. Una notizia, questa, che riaccende l’allarme anche sull’impatto psicologico di questa emergenza sanitaria al di là degli aspetti economici e sociali.

Leggi anche —-> Coronavirus, adotta un nonno a distanza: l’iniziativa per gli anziani

Conferenza stampa del 29 marzo 2020 ore 18.00

🔴 Facciamo il punto della situazione sulle attività messe in campo per fronteggiare l'emergenza Coronavirus con il Capo Dipartimento Borrelli. Anche oggi sarà presente un'interprete LIS per la traduzione in lingua dei segni. Segui la diretta 👇

Pubblicato da Dipartimento Protezione Civile su Domenica 29 marzo 2020

Tutti gli aggiornamenti sul CORONAVIRUS sul nostro canale TELEGRAM >>> https://t.me/covid19LiveINEWS24