CONDIVIDI

Urbi et Orbi: la speciale benedizione di Papa Francesco in una Piazza San Pietro vuota ha tenuto milioni di italiani davanti alla televisione.

coronavirus Papa indulgenza plenaria
Papa Francesco (photo Gettyimages)

Come riporta Tvblog, milioni di telespettatori hanno hanno seguito la diretta di Papa Francesco che ha indetto la speciale benedizione Urbi et Orbi in una Piazza San Pietro completamente vuota. La benedizione pontificia è andata in onda ieri pomeriggio. Ad occuparsi della trasmissione in televisione dello straordinario evento è stata la Rai, con lo speciale Rai Vaticano; La7, con lo speciale Tg diretto da Enrico Mentana; Canale 5, attraverso uno spezzone del programma Pomeriggio 5; Tv2000. Lo storico evento è stato trasmesso in streaming anche da diverse piattaforme on-line, come Vatican News.

Altissimi i numeri registrati dalle televisioni per quanto riguarda la messa in onda dello speciale dedicato alla benedizione di papale. Solo Rai1 ha registrato infatti il 32,7% di share, con 8,6 milioni di telespettatori attivi. Segue poi lo speciale di Pomeriggio Cinque, che ha registrato 3,5 milioni di spettatori, con uno share del 12,59%. A seguire, lo speciale di La7 che ha registrato 376mila spettatori, con uno share dell’1,48%. I dati sono ovviamente in aggiornamento, perché mancano ancora gli utenti di Tv2000.

Leggi anche >>> Papa Francesco prega contro il Coronavirus: “Nessuno si salva da solo”

Papa Francesco: “Iniziamo a vedere il dopo”

Papa Francesco
Papa Francesco (photo Gettyimages)

Dopo la speciale benedizione di ieri in Piazza San Pietro, il Papa è tornato ad esprimersi circa l’emergenza Coronavirus all’inizio della Messa di questa mattina a Santa Marta. Come riporta Repubbica, il Papa ha parlato di una delle conseguenze che si stanno verificando a causa del Coronavirus, ovvero la fame delle famiglie. Si inizia a vedere, sostiene Papa Francesco, che la gente ha fame perché molte persone non possono più lavorare. Molte persone si trovavano infatti a dover fare dei lavori precari e l’emergenza dovuta alla pandemia ha messo in serio rischio la loro possibilità di lavorare. La preghiera del Pontefice è dunque rivolta a tutte le famiglie in difficoltà.

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus, 66.414 contagi e 9.134 morti in Italia: bollettino Protezione Civile – DIRETTA

F.A.