Coronavirus, due nuovi casi in Vaticano: comunicato Santa Sede

Il Coronavirus non ha risparmiato nemmeno il Vaticano: due nuovi casi. Salgono a 6 le persone positive all’interno della Santa Sede

coronavirus vaticano
Nuovi casi di Coronavirus in Vaticano

Due nuovi casi di Coronavirus nel Vaticano. Così il direttore della sala stampa vaticana Matteo Bruni, tramite un comunicato ufficiale, ha annunciato la positività di due membri della Santa Sede: un ufficiale della Segreteria di Stato e un suo collaboratore. . Sono così arrivati a 6 i casi totali nella Città-Stato di Roma, dopo i 4 verificati nei giorni scorsi. Bruni ha precisato che “non sono coinvolti né Papa Francesco, né i suoi più stretti collaboratori” e che “sono stati effettuati tutti gli interventi di sanificazione necessari”. In Vaticano sono stati fatti in totale 170 test sul Covid-19, tra dipendenti della Chiesa e cittadini della Domus.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, bollettino Protezione Civile: “889 morti e 1434 guariti”

Coronavirus, casi anche in Vaticano: la preghiera di Papa Francesco in Piazza San Pietro

coronavirus vaticano
L’Angelus di Papa Francesco in diretta streaming (websource)

I casi di Coronavirus stanno riguardando anche il Vaticano, dove ieri si è tenuta la storica la preghiera di Papa Bergoglio. Il Pontefice, in uno scenario apocalittico, con Piazza San Pietro deserta e resa ancor più cupa dalla pioggia, ha dato la benedizione “Urbi et orbi“, pregando per la fine della pandemia. L’evento religioso è stato seguito in diretta televisiva da milioni di italiani ed ha attirato l’attenzione anche dei meno credenti. Immagini che sono già passate alla storia e che rappresentano in pieno la solitudine di questo momento e l’oscurità presenta ora nelle nostre anime. L’indulgenza plenaria chiesta dal Papa e le sue parole, che hanno messo sullo stesso piano l’intera popolazione mondiale, hanno emozionato e sono state riprese anche sui social.

LEGGI ANCHE >>> Papa Francesco: milioni di telespettatori per la benedizione in tv