Coronavirus, supermercati bloccati: “Abbiamo fame ma non paghiamo”

Coronavirus, supermercati bloccati. Le persone stanno facendo la spesa nei grandi centri commerciali per poi bloccare tutto non potendo pagare quello che vogliono comprare.

Coronavirus, spesa
Coronavirus, spesa (via Instagram)

Il coronavirus sta gettando tutta l’Italia ed il mondo nel panico più totale. La situazione è sempre più complessa dato che la malattia originaria di Wuhan si diffonde con una velocità enorme e sta comportando danni incalcolabili. La situazione si complica di giorno in giorno ed il sistema sta collassando sempre di più. I problemi al tessuto sociale, medico e soprattutto economico del Paese sono sempre più forti ed ora sta sta arrivando verso un punto di non ritorno. Alcuni video, infatti, testimoniano come delle persone stiano facendo la spesa senza assolutamente avere il denaro per pagarla.

LEGGI ANCHE —> Coronavirus, 66.414 contagi e 9.134 morti in Italia: bollettino Protezione Civile – DIRETTA

Coronavirus, supermercati bloccati: “Abbiamo fame ma non paghiamo”

I video stanno facendo un gran rumore sui social e le persone iniziano a temere per il peggio. Con il picco di contagi sempre più vicino, la gente sta finendo i soldi e lo Stato pare non aver fatto ancora nulla per aiutare tante persone costrette a lavorare a nero o che hanno visto le proprie attività chiudersi per il virus. Di seguito il video di un uomo che compra pasta, olio e pane ma non ha i soldi per pagare quando messo sulla cassa.

LEGGI ANCHE —> Coronavirus, bollettino Protezione Civile: “969 decessi oggi”

Pubblicato da Antonio Setola su Venerdì 27 marzo 2020