Coronavirus, positivo il primo ministro Boris Johnson

Boris Johnson
Boris Johnson (photo Gettyimages)

Coronavirus, positivo il primo ministro Boris Johnson: il premier avrebbe sviluppato lievi sintomi e adesso sarebbe in autoisolamento.

Colpo di scena nel Regno Unito. Il primo ministro britannico Boris Johnson, infatti, è risultato positivo al Coronavirus: è lo stesso premier ad annunciarlo in questi istanti sul proprio profilo Twitter. Ecco le sue parole: “Sono positivo al coronavirus. Nelle ultime 24 ore ho sviluppato sintomi lievi e sono risultato positivo al coronavirus. Sono in autoisolamento, continuerò a guidare la risposta del governo“.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus in Gran Bretagna, Boris Johnson annuncia il lockdown – VIDEO

Coronavirus, positivo anche il principe Carlo

Intanto, due giorni fa anche il principe Carlo d’Inghilterra era risultato positivo al Covid-19. Lo si rendeva noto attraverso questa nota: “Il principe ha mostrato sintomi lievi dell’infezione da Covid-19, ma per il resto rimane in buona salute. Non è ancora possibile individuare da chi possa aver preso il virus”. La duchessa Camilla, invece, si è sottoposta al test, risultando però negativa. Tuttavia i due si sono auto-isolati in Scozia, presso la loro abitazione a Balmoral, già da diversi giorni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, positivo anche il principe Carlo d’Inghilterra: l’annuncio

Coronavirus
Prince Charles, Prince of Wales and Camilla, Duchess of Cornwall visit Sant’Ambrogio Market to celebrate the Slow Food movement and meet local food producers of the Abruzzo region and areas affected by the earthquakes of 2016, on April 3, 2017 in Florence, Italy. Slow Food is a global, grassroots organization, founded in 1989 by Carlo Petrini to prevent the disappearance of local food cultures and traditions and to counteract the rise of the fast food culture. It is an international movement involving millions of people in over 160 countries.