Coronavirus, Azzolina: la decisione sulla riapertura delle scuole

Coronavirus, il Ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina ha annunciato che prorogherà la chiusura delle scuole oltre il 3 aprile. Provvedimenti anche per il recupero degli apprendimenti

coronavirus azzolina scuole
Giuseppe Conte e Lucia Azzolina (Getty)

In un momento come quello che stiamo vivendo a causa del Coronavirus, con milioni di studenti costretti a starsene chiusi in casa con le scuole chiuse, nascono problemi su come terminare l’anno scolastico e permettere a tutti il diritto allo studio. Inizialmente il Governo aveva ordinato la chiusura totale degli istituti didattici fino al 3 aprile, ma con l’emergenza sanitaria ancora nel pieno tale data sarà prorogata. “Gli studenti devono tornare a scuola soltanto quando ci sarà la certezza che sarà finita l’epidemia, la salute viene prima di tutto” ha affermato il ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina, intervenendo alla trasmissione di Rai Uno ‘La Vita in diretta‘.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, italiani all’estero: “Qui in Florida i giovani non hanno capito la gravità della situazione”

Coronavirus, il ministro Azzolina annuncia la proroga della chiusura delle scuole

coronavirus Azzolina scuole
Lucia Azzolina (photo Gettyimages)

Dunque, bambini e ragazzi dovranno ancora rimanere a casa e fare lezione soltanto online ancora per un po’. Ma, secondo Azzolina, non si andrà avanti fino all’estate, come ipotizzato nei giorni scorsi: “Non hanno nessun fondamento le notizie sulla didattica a distanza fino a luglio, il personale scolastico sta lavorando duramente in questo momento e questa modalità di insegnamento sta funzionando“. Il Ministro, che ieri aveva parlato, in tema di esami di maturità, di un cambiamento con “commissioni formate da soli membri interni e presidente esterno” ha dato ulteriori indicazioni. “A chi doveva essere rimandato si permetterà, se necessario, di recuperare gli apprendimenti. Questa valutazione dovrà essere effettuata dai docenti che conoscono bene i loro studenti”.

LEGGI ANCHE>>> Coronavirus, Azzolina: “Riapertura scuole? Solo con massima sicurezza”