CONDIVIDI

Nell’estremo oriente della Russia, al largo della penisola  della Kamcatka, si è verificata nella notte una scossa di terremoto di magnitudo 7.6.

Terremoto in Grecia
Russia, forte scossa di terremoto nella penisola Kamcatka (Foto: Pixabay)

Russia: avvenuta nella notte una forte scossa di terremoto, di magnitudo 6.7. Come riporta Skytg24, l’epicentro si trova al largo della penisola della Kamcatka. La scossa si è verificata alle ore 14:49 locali, dunque alle 3:49 in Italia. Da quanto si apprende, non si hanno ancora notizie certe per quanto riguarda eventuali danni a persone o abitazioni. Al momento, i dati circa la scossa avvenuta in Russia ce li consegna l’Istituto nazionale di geofisica e vulanologica italiano. I dati parlano di un ipocentro del sisma a più di 20 km di profondità. Come riporta Skytg24, l’epicentro si trova a 220 km a sud-est di Severo-Kurilsk.

Leggi anche >>> Soldati americani in Italia: cosa sappiamo e la reazione della Russia

Forte scossa di terremoto in Russia

Russia coronavirus
Russia (Foto: Getty)

I dati circa il sisma verificatosi in Russia ci sono consegnati anche dall’l’istituto geofisico statunitense Usgs. Come riporta Rainews, la forte scossa si è verificata precisamente al largo dell isole curili, tra l’estremità nord di Hokkaido (isola giapponese) e la penisola russa della Kamcatka.

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus, Russia vieta l’ingresso a tutti i cittadini cinesi

F.A.