CONDIVIDI

Anche negli Usa, il Coronavirus sta avanzando molto velocemente. Grazie all’utilizzo di droni, girano video delle metropoli deserte

coronavirus usa drone
New York deserta, vista dalle immagini prese da un drone (websource)

Il Coronavirus continua ad essere un problema serissimo. La pandemia, dopo essere partita dalla Cina, sta ora attaccando con prepotenza l’Europa e gli Usa. Oltreoceano, la situazione è di ora in ora più critica, con numeri di nuovi casi in continuo aumento. Ovviamente i dati vanno riportati anche al numero di abitanti, ma si tratta comunque di cifre importanti. Grazie all’utilizzo di alcuni droni, girano sul web alcuni video che lasciano senza parole. Le principali metropoli americane, come New York o Los Angeles, sono completamente deserte. Una situazione incredibile, inimmaginabile fino a poche settimane fa. Al momento viene difficile pensare a quando si potrà tornare a situazioni di normalità, anche se il presidente americano Donald Trump ha parlato di misure temporanee, che non verranno protratte troppo a lungo.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Origini del coronavirus, potrebbe essere il risultato di due agenti combinati

Coronavirus Usa, da New York a Los Angeles: le metropoli deserte

coronavirus usa los angeles
Anche a Santa Monica, a Los Angeles, la situazione è la stessa (websource)

Le immagini sono sconvolgenti. Il Coronavirus sta avanzando a vista d’occhio, e ora anche gli Usa stanno affrontando la durissima sfida con la pandemia. Milioni di cittadini americani sono chiusi in casa, rispettando le norme vigenti per debellare il Covid-19. Grazie ad alcune immagini prese dai droni, girano su internet alcuni video che lasciano senza parole. Luoghi iconici dell’American Dream come Times Square a New York o Venice Beach a Los Angeles completamente deserti. E non solo. Anche altre grandi città americane come San Francisco e Las Vegas stanno vivendo la stessa situazione, con strade vuote e centinaia di negozi con le saracinesche abbassate. Le immagini in questione, non c’è dubbio, entreranno di diritto nei libri di storia recente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, febbre per Borrelli: si attende esito secondo tampone

Tutti gli aggiornamenti sul CORONAVIRUS sul nostro canale TELEGRAM >>> https://t.me/covid19LiveINEWS24