CONDIVIDI

Coronavirus: è morto Paolo Micai, giornalista e collaboratore di Mediaset che aveva seguito tutti i principali avvenimenti genovesi degli ultimi anni.

Paolo Micai (Screenshot da Instagram)

Si è spento, all’età di 60 anni, il cameraman e giornalista professionista Paolo Micai, che aveva seguito i principali avvenimenti di Genova per Mediaset. Lo riferisce ‘Il Secolo XIX’, secondo cui Micai era ricoverato nel reparto di malattie infettive del San Martino dopo essere risultato positivo al Coronavirus. Tra le altre cose, Micai ha lavorato anche per ‘Tvs’ (emittente de Il Secolo XIX) e realizzato un programma di cinema e musica intitolato “Colpo Secco”. Tra i suoi numerosi reportage, meritano una menzione particolare quello sul crollo del ponte Morandi e quello sulla Torre Piloti.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, 50.418 contagi e 6.077 decessi in Italia: rinviate le Olimpiadi – DIRETTA

Coronavirus, rinviate le Olimpiadi di Tokyo

Intanto, in virtù di quello che sta accadendo nel mondo a causa del Coronavirus, anche le Olimpiadi in programma a Tokyo sono state rinviate. Il comunicato ufficiale è arrivato sul sito del comitato organizzativo. La decisione arriva dopo una videoconferenza tra il primo ministro giapponese Shinzo Abe ed il presidente del Comitato olimpico internazionale Thomas Bach. A questa hanno partecipato anche il governatore di Tokyo, Yuriko Koike, il presidente del comitato organizzatore, Yoshiro Mori, ed il ministro giapponese dei Giochi Olimpici, Seiko Hashimoto.

Logo Olimpiadi
Logo Olimpiadi (photo Gettyimages)

 

Tutti gli aggiornamenti sul CORONAVIRUS sul nostro canale TELEGRAM >>> https://t.me/covid19LiveINEWS24