CONDIVIDI

Pepe Reina entra nella lista dei calciatori colpiti dal coronavirus e racconta la paura di quei giorni difficili. La lista completa dei contagiati in Serie A

Pepe Reina, Milan
Pepe Reina e l’Aston Villa (Foto Getty)

Pepe Reina e il coronavirus. L’ex portiere di Milan e Napoli, ora all’Aston Villa, ha raccontato la sua paura a Cadena Cope, spiegando di aver avuto tutti i sintomi pur senza aver fatto il tampone. “Qui non fanno i test, ma sono sicuro di averlo avuto – ha spiegato Reina – sono stati giorni difficili, ho preso qualsiasi precauzione per non contagiare chi era con me”. Tanta paura, non è stato facile. Come se ti passasse addosso un camion, racconta Pepe, consapevole del grande pericolo legato al virus. “Non ha senso giocare adesso, non ha senso giocare senza pubblico – dice lo spagnolo – bisogna tornare in campo quando ci saranno tutte le garanzie”.

Uomo dalla grande sensibilità, Pepe Reina sa bene che i calciatori sono dei privilegiati e c’è chi sta decisamente peggio: “Per noi è anche facile restare in isolamento ma penso a quelle persone che vivono in una casa di 70 metri quadrati con 3 bambini. Quelli hanno davvero i cojones, i veri eroi sono loro, non certo noi”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, la lettera dei dottori: “Tamponi ai calciatori e non a noi”

Coronavirus, non solo Reina: la lista completa dei Calciatori in Serie A

Michela Persico e Daniele Rugani
Michela Persico e Daniele Rugani (photo Gettyimages)

Calciatori e coronavirus, un binomio che si estende a macchia d’olio. In Italia il primo positivo è stato lo juventino Daniele Rugani, poi è stato il turno di Manolo Gabbiadini, in una reazione a catena che ha poi travolto altri 5 calciatori della Sampdoria. Colpita anche la Fiorentina, con 3 positivi e altri 5 nello staff tecnico, mentre in casa Juve lo hanno preso anche Matuidi e Dybala.

(LISTA IN AGGIORNAMENTO)

Juventus (3) – Rugani (11 marzo), Matuidi (17 marzo), Dybala (21 marzo)

Sampdoria (6) – Gabbiadini (12 marzo), Ekdal (13 marzo), La Gumina (13 marzo), Thorsby (13 marzo), Bereszyński (14 marzo), Depaoli (14 marzo)

Fiorentina (3) – Vlahovic (13 marzo), Cutrone (14 marzo), Pezzella (14 marzo)

Hellas Verona (1) – Zaccagni (17 marzo)

Milan (1) – Maldini (21 marzo)

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Choc in Serie A: sorella del calciatore uccisa a colpi di pistola 

 

Tutti gli aggiornamenti sul CORONAVIRUS sul nostro canale TELEGRAM >>> https://t.me/covid19LiveINEWS24