CONDIVIDI

WhatsApp, come effettuare chiamate e videochiamate dalla versione web: novità importanti per quel che riguarda la famosa app.

WhatsApp gruppi
Whatsapp

E’, senza ombra di dubbio, la più celebre applicazione informatica di messaggistica istantanea in circolazione e WhatsApp si conferma particolarmente efficace e utilizzata anche nella versione web. Sono, infatti, tantissime le persone che usufruiscono della versione desktop dell’applicazione di messaggistica, scaricandola da Windows Store/Mac App Store oppure utilizzando il browser del pc. A quel punto, serve scansionare il QR Code e si entra nel mondo di WhatsApp versione web, ma esiste ancora qualche falla in questo sistema: le chiamate e le videochiamate.

LEGGI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Ricetta medica, da oggi basta un Whatsapp o una mail: limitati gli spostamenti

WhatsApp, ecco come si fanno videochiamate dalla versione web

Non tutti sono capaci di fare chiamate e videochiamate sulla versione web di WhatsApp. C’è bisogno – secondo quanto riportato da ‘tecnologia.libero.it’ – di un emulatore Android, ovvero di un programma che riproduce il sistema operativo Android sul computer e consente di installare le principali app del sistema operativo sempre di Android. Prima di cominciare è importante, però, effettuare il backup di WhatsApp per evitare di perdere messaggi in questo passaggio. Ricapitolando: si lancia l’emulatore Android, si procede al download dell’app di WhatsApp, si inserisce il proprio numero di telefono, si scarica il backup e adopera il proprio profilo. A quel punto, sarà possibile fare chiamate e videochiamate sulla versione web di WhatsApp.

WhatsApp
©Getty Images