Muore Kenny Rogers, icona della musica country: aveva 81 anni

Lutto nel mondo della musica country americana. Si è spento ad 81 anni il cantante Kenny Rogers, icona di questo genere musicale.

Kenny Rogers
Muore ad 81 anni l’icona della musica country (via Getty Images)

Grave lutto nel mondo della musica country. Infatti questa mattina si è spento Kenny Rogers, un vero baluardo del genere musicale nel mondo. La musica Country però è una musica amata soprattutto nel Sud degli Stati Uniti, dove Kenny è diventato una vera e propria leggenda.

Il cantante aveva 81 anni ed una carriera alle spalle durata ben 6 decenni, ricca di successie d hit amate da tutti i suoi fan. Tra i suoi successi più famosi troviamo “Coward of the country” (1979), “The Gambler” (1978) e “Island in the stream” (1982).

Nato a Houston, in Texas aveva iniziato la sua carriera nel gruppo chiamato New Christy Minstrels. Inizia però ad ottenere maggiori successi grazie alla sua carriera da solista, che lo porterà ad aggiudicarsi ben tre Grammy Awards.

Kenny Rogers, i familiari annunciano la scomparsa

Kenny Rogers
Rogers durante un’intervista (via Getty Images)

A darne la notizia della scomparsa, ci hanno pensato proprio i familiari di Roberts, attraverso un comunicato. Nella nota scritta dalla famiglia Rogers si può leggere: “Roger è morto in pace a casa, per cause naturale circondato dalla sua famiglia“.

L’ultimo saluto all’artista sarà dato con un funerale per pochi intimi, comunica sempre la famiglia, a causa dell’emergenza da Covid-19 negli Stati Uniti. Inoltrer il sito Variety, comunica che una commemorazione pubblica sarà organizzata una volta finita questa situazione di crisi.

L.P.

Per rimanere sempre aggiornato sulle notizie di Cronaca, CLICCA QUI !