Coronavirus, bollettino Protezione Civile: “793 morti, 22mila in isolamento”

Coronavirus, bollettino Protezione Civile di oggi 21 marzo 2020. Di seguito tutti i numeri e le ultime statistiche dell’Italia.

Angelo Borrelli conferenza stampa coronavirus
Angelo Borrelli (Screenshot Video)

Coronavirus, bollettino appena pubblicato dalla protezione civile, che ha annunciato come i contagi siano aumentati. Il bollettino non è assolutamente ottimistico e descrive un’Italia sempre più vicina al picco massimo di contagiati e di morti per la malattia originaria di Wuhan. Di seguito le parole del Capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli:

793 morti in più rispetto a ieri, 4.821 persone contagiate nelle ultime 24 ore. In totale sono 42.681 i contagi e 4.825 il totale dei decessi. 943 guariti in più. 22116 senza sintomi in isolamento, 2857 in terapia intensiva” @ninoanacleria se vuoi incollare

LEGGI ANCHE —> Coronavirus, scuole chiuse fino a giugno: l’ultimo scenario

Coronavirus bollettino della Protezione Civile del 21 marzo: ecco la ripartizione per Regioni e Province

Di seguito la solita tabella con tutti gli aggiornamenti della protezione civile. I numeri segnalano sempre un momento di incredibile crisi, con un un alto numero di morti, che si concentra come sempre in Lombardia ed in Emilia Romagna. La situazione è più complessa di ora in ora e per questo rispettare le prescrizioni dello Stato è diventato fondamentale per combattere il COVID-19.

Tabella coronavirus 21 marzo 2020
Tabella coronavirus 21 marzo 2020

LEGGI ANCHE —> Coronavirus, 42.681 contagi e 4.825 decessi in Italia: il bollettino di Borrelli – DIRETTA