CONDIVIDI

L’emergenza Coronavirus sta dilagando anche negli Usa e il Presidente Trump ha da poco firmato un nuovo provvedimento per aiutare l’economia statunitense.

Donald Trump
Donald Trump (photo Gettyimges)

Arriva la firma da parte del presidente americano Trump per la messa in atto di un nuovo provvedimento finalizzato a combattere l’emergenza Coronavirus. Ad affermarlo, come riporta Skytg24, è la Casa Bianca. Il nuovo provvedimento firmato da Trump, tramutato conseguentemente in legge, prevede lo stanziamento di 100 miliardi di dollari e aiuti concreti alle famiglie. Le nuove misure attuate dagli Usa si preservano il fine di aiutare l’economia statunitense in questo momento di crisi globale.

Negli Usa, come riporta Skytg24, i contagi sono saliti a più di novemila e gli americani contano ad oggi 150 morti a causa del Coronavirus. La compagnia aerea Qantas ha deciso, in questo momento di crisi, di sospendere i voli internazionali. Le nuove disposizioni in materia economica emanate dal Presidente degli Usa, prevedono dunque, oltre a uno stanziamento di 100 miliardi, anche due settimane di congedo per malattia, pagate.

Leggi anche >>> Coronavirus, 28.710 contagi e 2978 decessi in Italia: nessun nuovo caso in Cina – DIRETTA

Trump, il Coronavirus lo fa sentire un “presidente in guerra”

Donald Trump
Donald Trump contro il Coronavirus (Getty Images)

Sul fronte Coronavirus, come riporta Skytg24, il presidente americano Donald Trump ha dichiarato di sentirsi “un presidente in guerra”. Ed è effettivamente una guerra quella che stiamo combattendo tutti. Questo termine, così forte e così d’impatto, è stato utilizzato qualche giorno fa anche dal Presidente francese Macron, che ha dichiarato che quella contro il Coronavirus è una guerra contro un nemico invisibile, ma non per questo meno pericoloso. La rapida espansione del virus ha portato Trump a prendere misure più drastiche rispetto a quelle prese nei giorni scorsi, giorni in cui il virus era stato sottovalutato. I traffici non essenziali con il Canada saranno sospesi. Una nuova misura sta prendendo vita: il presidente ha annunciato nel corso di una conferenza che sono pronte due navi ospedale, una per New York e una seconda che andrà sulla Costa Pacifica.

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus, le bare di Bergamo trasportate fuori Regione

F.A.

 

 

Tutti gli aggiornamenti sul CORONAVIRUS sul nostro canale TELEGRAM >>> https://t.me/covid19LiveINEWS24