Juventus, Higuain ‘fugge’ dall’Italia per tornare in Argentina: l’accaduto

Gonzalo Higuain, attaccante della Juventus, è scappato dall’Italia in Argentina con un jet privato preso dall’aeroporto di Torino Caselle

Higuain Juventus Dybala Cristiano Ronaldo

Gonzalo Higuain lascia l’Italia. La scorsa notte l’attaccante della Juventus si è recato, con una certificazione di negatività al coronavirus, all’aeroporto di Torino Caselle dove lo aspettava un jet privato. Lo staff della Polaria non ha potuto, vista la certificazione, bloccarlo e lo ha lasciato partire direzione Argentina. Il viaggio ha fatto prima gli scali in Francia e Spagna. Non è certo che la Juventus fosse a conoscenza della partenza di Higuain dopo che quest’ultimo, come il resto della squadra, era in quarantena preventiva. A quanto pare, sarebbe andato in Sud America ad assistere la madre malata.

Non solo Higuain, anche Khedira e Pjanic vogliono andare via

Infortunio Pjanic

Dopo Cristiano Ronaldo, in Portogallo già da prima della quarantena, e Gonzalo Higuain, anche Khedira e Pjanic volevano lasciare l’Italia e l’hanno fatto. I motivi comunicati sono “familiari”. Il resto della squadra invece è normalmente in isolamento in Italia e conta già Rugani e Matuidi tra i positivi. Il resto dei giocatori è stato sottoposto a tampone ed alcuni, tra cui Bonucci, sono ancora in attesa dei risultati. La moglie Martina Maccari ha detto: “Non abbiamo ancora avuto i risultati del tampone di Leo. Stiamo aspettando e stiamo tutti bene. Nessuno di noi ha sintomi particolari del virus per il momento, incrociamo le dita”. Poi ha risposto a chi la criticava su Instagram per le sue dirette: “Credete che farei le dirette su Instagram se Bonucci stesse male?”.

LEGGI ANCHE—> Coronavirus, bollettino Protezione Civile: “427 morti e 4.480 nuovi contagi”