Coronavirus, com’è la situazione nel resto del mondo

Intanto che l’Italia supera la Cina per il numero di morti, il resto del mondo si sta rendendo conto che questa non è “solo un’influenza”

Bollettino terribile quello che vede l’Italia al primo posto per morti a causa del Coronavirus, ma di certo il resto del mondo non se la sta passando bene. Nonostante il virus è stato inizialmente sottovalutato – dall’italiano in primis – l’aggressività del contagio si sta espandendo anche nel resto dei Paesi. Stando alla puntualissima classifica aggiornata di Wikipedia, a Cina ed Italia – per numero di contagi – seguono Iran e Spagna, altro Paese Europeo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Coronavirus, 33.190 contagi e 3405 decessi in Italia: vietata attività all’aperto – DIRETTA

Coronavirus, la classifica dei contagi nel mondo

Coronavirus mondo

Sebbene in tantissime parti del mondo l’emergenza è stata inizialmente sottovalutata, la classifica dei contagi non mente: al virus non scappa nessuno. Purtroppo la pandemia dichiarata dall’OMS è un problema reale e se nel resto del mondo se la stanno passando male, figurarsi in Europa dove, inizialmente hanno trattato con scetticismo anche i vicinissimi italiani. La classifica è molto chiara: gli altri Paesi sono soltanto in ritardo cronologicamente, ma seguono purtroppo la stessa lunghezza d’onda.

E’ di non molte ore fa la notizia che il principe Alberto di Monaco risulta essere positivo al coronavirus, a renderlo noto è il Principato con un comunicato ufficiale. Lo rende noto il Pincipato con un comunicato ufficiale su Facebook. Lo stesso precisa che “Il suo stato di salute non desta alcuna preoccupazione”. Il principe ora si trova al centro ospedaliero Princess Grace dov’è seguito da medici e specialisti. “Continua a lavorare dal suo ufficio nei suoi appartamenti privati ed è sempre in contatto con i membri del governo e con i suoi collaboratori più vicini”, si legge nella nota