Il Papa chiede la mano di Dio per fermare il Coronavirus

0

Durante un’intervista, Papa Francesco ha chiesto la mano di Dio per fermare l’epidemia da Coronavirus. Per il Santo Padre ci vuole vicinanza tra le persone.

Papa Dio
Il papa chiede a Dio di fermare l’epidemia (photo Getty Images)

Esplosa l’epidemia di Coronavirus, l’Italia si trova in seria difficoltà. Infatti continuano a crescere i casi di morte e contagi, con la penisola che attende il picco nella giornata di giovedì. La maggior parte degli italiani sta cercando di rispettare rigidamente la quarantena per chiudere questo brutto capitolo della nostra storia, eppure al momento servirebbe un aiuto divino per fermare l’epidemia.

Ed è proprio quello che ha chiesto Papa Francesco, che si è gettato tra le mani di Dio per permettere al mondo di uscire da questo momento di crisi. Infatti durante la sua ultima intervista, il Papa ha affermato il bisogno di rimanere vicino alle persone a noi più care, solo così questi giorni non saranno sprecati.

Bergoglio ha poi affermato di aver chiesto al Signore di fermare la Pandemia con la propria mano, cheidendo poi a tutti di stare vicino a chi ha perso i propri cari.

Papa Francesco e Dio: la Chiesa non abbandona i fedeli durante questo periodo di crisi

Papa Dio
La chiesa non abbandona i propri fedeli (Websource)

Ma dopo l’esplosione della pandemia, la Chiesa non ha fatto mai sentire la propria lontananza ai fedeli. Il primo provvedimento è stato preso proprio dal Papa, con la promessa di portare la parola di Dio nelle case nonostante la quarantena. Infatti Papa Francesco ha deciso di trasmettere in live streaming la messa della domenica.

Dalla decisione di Papa Bergoglio, poi, ne sono arrivate altre da parte dei vari parroci ed arcivescovi dei comuni italiani. Come quella di Don Giuseppe Corbari, parroco di Robbiano in provincia di Monza. Corbari ha infatti chiesto ai suoi fedeli di mandare un selfie , che successivamente ha stampato e messo sulle panche della Chiesa, per celebrare la Messa in “compagnia”.

Insomma in un momento di crisi sanitaria, la Chiesa fa sentire ai suoi fedeli il proprio supporto, nella speranza che si possa tornare alla normalità quanto prima possibile.

L.P.

Per rimanere sempre aggiornato sulle notizie di Cronaca, CLICCA QUI !

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui