CONDIVIDI

Coronavirus, di nuovo positivo il “paziente 1” di Torino: la situazione in merito a quello che sta accadendo nel capoluogo piemontese.

Salerno aggressione ospedale
(da Pixabay)

Colpo di scena in Italia per quel che riguarda l’emergenza Covid-19. Il “paziente 1” di Torino, che era stato recentemente dimesso dall’ospedale per malattie infettive ‘Amedeo di Savoia’ del capoluogo piemontese, è risultato nuovamente positivo. Lo riferisce in queste ore ‘Repubblica’.it’, secondo cui il manager di circa 40 anni si sarebbe sottoposto ad un nuovo tampone che ha evidenziato ancora un basso grado di positività e, dunque, sarà costretto a rimanere in isolamento.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, i consigli per prevenire il contagio dai rifiuti

Coronavirus, paziente 1 di Torino nuovamente positivo

Secondo quanto evidenziato dal professor Giovanni Di Perri, quanto accaduto al “paziente 1 di Torino” rientrerebbe tra i normali casi di oscillazione fra negatività e positività nel corso di un’infezione importante. Il manager di Torino, dunque, dovrà rimanere isolato a casa e poi sottoporsi ad un nuovo test di controllo per avere la sicurezza assoluto di essere definitivamente guarito.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Crisi mondiale agenzie di betting: la pandemia fa crollare i bookmakers

germania influenza
(da Pixabay)

Tutti gli aggiornamenti sul CORONAVIRUS sul nostro canale TELEGRAM >>> https://t.me/covid19LiveINEWS24