Coronavirus, De Rossi lancia appello per donazioni sangue – VIDEO

In un momento delicato causa Coronavirus, De Rossi si è recato all’ospedale San Camillo di Roma per donare sangue e lanciare un appello

coronavirus de rossi donazione sangue lazio
Daniele De Rossi ha voluto lanciare un importante appello rivolto ai cittadini del Lazio (websource)

Quello che tutto il mondo sta vivendo è un momento senza dubbio molto delicato. Il Coronavirus ha cambiato il normale vivere di ogni cittadino, costretto ora a dover mutare le proprie abitudini di base per metter fine alla terribile pandemia. Tanti settori stanno ovviamente risentendo di questa terribile situazione. Tra questi, anche quello relativo alle donazioni di sangue. Non c’è bisogno di dirlo, la gente ha paura ad uscire di casa. Specie per andare in luoghi come gli ospedali, al momento saturi di posti letto a causa dell’altissimo numero di persone positive al Covid-19. Questa mattina, Daniele De Rossi si è recato all’ospedale San Camillo di Roma insieme alla moglie Sarah Felberbaum proprio per una donazione di sangue e per lanciare un messaggio importante di sensibilizzazione in questo senso.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Coronavirus, in Veneto parte campagna per tamponi ‘on the road’

Coronavirus, l’appello lanciato da De Rossi

de rossi coronavirus donazione sangue lazio regione
Arrivati i ringraziamenti da parte della Regione e del suo presidente Nicola Zingaretti (websource)

Non dovete avere paura, continuate a donare sangue. Nel Lazio purtroppo c’è grande carenza“. Così l’ex campione della Roma e della Nazionale si è rivolto ai cittadini del Lazio, cercando di sensibilizzare una popolazione evidentemente spaventata dal Coronavirus e restia dall’uscire di casa. “Esistono strutture ospedaliere create apposta per i donatori” continua poi Daniele De Rossi, ricordando che per ulteriori informazioni in merito basta visitare il sito web www.salutelazio.it, in modo da vedere a quale centro ci si può recare per donare sangue. Sono prontamente arrivati i ringraziamenti a De Rossi e consorte da parte di Nicola Zingaretti, presidente del Lazio, e dalla pagina Facebook della Regione, che parla di “un grandioso gesto di bontà e solidarietà“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, le zanzare contagiano? La risposta del virologo