Coronavirus, l’epidemiologo: “Inutile mettere i guanti, possono veicolare il contagio”

Le misure di prevenzione al Coronavirus sono corrette? L’epidemiologo risponde alle domande comuni

Coronavirus
(photo Gettyimages)

<<< Tutti gli aggiornamenti sul CORONAVIRUS sul nostro canale TELEGRAM >>>

Con l’avvento del Coronavirus assalto a guanti, disinfettanti per mani e mascherine. Attenzione a non cadere nell’inganno ed alle fake news, ma per questo esistono gli esperti. A dare chiarimenti e rispondere alle domande più frequenti ci pensa l’epidemiologo Pier Luigi Lopalco, professore ordinario di igiene dell’Università di Pisa. “Vedo molta gente che in questi giorni usa i guanti. Ma i guanti non solo non servono a nulla – commenta il professore Lopalco- possono essere controproducenti: le mani le posso lavare, i guanti o li butto ogni minuto oppure si insozzano e possono veicolare il contagio”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Coronavirus, 12.839 malati e 1016 morti in Italia: stop a Champions e Premier League – DIRETTA

Coronavirus, mascherine sì o no?

Coronavirus
(Getty Images)

L’epidemiologo Pier Luigi Lopalco, professore ordinario di igiene dell’Università di Pisa, ha detto la sua anche riguardo l’uso delle mascherine. Servono a non contagiare gli altri, ma chi ha dei sintomi di malattie respiratorie deve restare a casa, non andare in giro. E mettersi una sciarpa sulla bocca – spiega l’esperto – quando siamo sul bus, ad esempio, serve a ben poco, perché poi mi attacco ai sostegni, mi stropiccio gli occhi con le mani e la frittata è fatta”.