Calciomercato Milan, affare saltato: “Ho un problema al cuore”

Calciomercato Milan, un ex obiettivo svela che alla base dei motivi per i quali non è approdato in rossonero sono riconducibili a problemi al cuore

Calciomercato Milan
Calciomercato Milan

A gennaio Antonee Robinson, terzino sinistro del Wigan, è stato ad un passo dal Milan salvo poi saltare l’affare. Fin da subito la prima ipotesi che si è fatta largo è stata quella inerente ad alcuni intoppi a livello economico, tra contratto e cifre di trasferimento. Il club di appartenenza, però, ha scioccato tutti pubblicando su Twitter un lungo messaggio scritto dal calciatore.

Calciomercato Milan, l’arrivo di Robinson saltato per un problema al cuore: il messaggio

Questo il lungo e toccante messaggio del calciatore: “Volevo aggiornare i tifosi sulla mia situazione, viste le tante persone che mi hanno chiesto se sto bene e perché non scendo in campo da gennaio.

Durante le mie visite mediche per un potenziale trasferimento al Milan all’ultimo giorno di mercato, hanno trovato un’irregolarità nel mio battito cardiaco. Ulteriori test sarebbero serviti per permettere il trasferimento, ma non c’era abbastanza tempo per farlo all’ultimo giorno di mercato.

Dal mio ritorno al Wigan, mi sono allenato con la squadra mentre venivo monitoravo e ho passato un periodo di esami e trattamenti. Mi sento assolutamente bene, ma questo è un problema che deve essere risolto perché io possa giocare di nuovo.

Dopo un consulto con lo staff medico del club e specialisti è stato stabilito che necessito di una procedura medica in questo mese per risolvere l’irregolarità del ritmo cardiaco, una procedura chiamata ablazione.

Vorrei ringraziare tutti al Wigan per il supporto in questo periodo, specialmente lo staff medico del club. Grazie per il vostro supporto e spero di tornare in campo il prima possibile”.

LEGGI ANCHE—> Serie A, un altro giocatore risultato positivo al Coronavirus