Coronavirus, ottime notizie da Napoli: farmaco ok su due pazienti

0
63

Coronavirus, ottime notizie da Napoli: farmaco ok su due pazienti come annunciati in queste ore da Vincenzo Montesarchio e da Paolo Ascierto.

Ospedale
Ospedale (via Pixabay)

Da Napoli, precisamente dall’Istituto Nazionale Tumori IRCCS Fondazione G. Pascale, arrivano buonissime notizie per quel che riguarda la cura di pazienti affetti da Coronavirus. Due pazienti – secondo quanto riferito da ‘Il Messaggero’ – avrebbero risposto infatti positivamente alla somministrazione di Tocilizumab. Si tratta di un farmaco che viene solitamente utilizzato nella cura dell’artrite reumatoide. Un bel passo avanti in un momento particolarmente delicato come quello che stiamo vivendo adesso.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, farmaco per l’artrite aiuta: la sperimentazione

Coronavirus, ottimi notizie dal Pascale di Napoli

A confermarlo sono il direttore della Uoc di Oncologia dell’Azienda Ospedaliera dei Colli, Vincenzo Montesarchio, e il direttore dell’Unità di Oncologia Melanoma, Immunoterapia Oncologica e Terapie Innovative dell’Istituto «Pascale» di Napoli, Paolo Ascierto. Ecco le loro parole: “Già 24 ore dopo l’infusione, sono stati evidenziati incoraggianti miglioramenti soprattutto in uno dei due pazienti. In Cina, ad esempio, il farmaco è stato somministrato a 21 pazienti che hanno evidenziato un miglioramento importante già nelle prime 24-48 ore dal trattamento“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, 7985 contagi e 463 morti in Italia: stop alle attività sportive – DIRETTA

germania influenza
(da Pixabay)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui