Coronavirus, Rezza (Iss): “Inizia a circolare anche a Roma”

Coronavirus, è allerta nella Capitale per l’emergenza Covid-19. Come spiegato da Gianni Rezza, direttore del Dipartimento di malattie infettive dell’Istituto superiore di sanità (Iss), la minaccia è seria e si sta già diffondendo anche a Roma. Ecco quanto dichiarato in diretta radio. 

Coronavirus Italia numero verde
Coronavirus (Getty)

L’emergenza coronavirus si allarga minacciosamente nel territorio nostrano, partendo dal Nord Italia fino a raggiungere la Capitale. Ad annunciarlo, quest’oggi in diretta, è stato direttamente lo specialista Gianni Rezza.

Coronavirus, è allerta a Roma

Il direttore del Dipartimento di malattie infettive dell’Istituto superiore di sanità (Iss), infatti, è intervenuto ai microfoni di ‘Radio anch’io’ su Rai Radio 1 per sottolineare la gravità della situazione. “Il virus a Roma sta già iniziando a circolare”, ha riferito l’esperto.

Tuttavia: “Le catene di trasmissione per il momento sono ancora piccole”, ma guai ad abbassare la guardia: “Dobbiamo prenderne atto perché altrimenti rischieremo di fare un disastro come avvenuto a Lodi. Ma questa volta – riferisce Rezza – siamo avvertiti e siamo consapevoli del pericolo in arrivo”. 

Potrebbe interessarti anche —-> Coronavirus, a Bergamo inizia il triage: “Dobbiamo decidere chi curare”

Ecco perché le autorità stanno invitando fortemente a uscire il meno possibile dalle abitazioni. Bisognerà cambiare abitudini per un breve periodo, affinché l’infezione non si diffonda a macchia d’olio. Chiunque si avvicini alle zone rosse segnate dal decreto, invece, dovrà avere un’autocertificazioni che spieghi il motivo dello spostamento. Controlli serrati già a partire da oggi.

Leggi anche —-> “Mia sorella morta di coronavirus” e quel limite che non abbiamo più