De Luca: “Coronavirus problema vero, serve cambio abitudini” – VIDEO

Con un video sulla propria pagina Facebook, Vincenzo De Luca ha voluto sensibilizzare i cittadini sul Coronavirus, invitando a un cambio di abitudini

vincenzo de luca coronavirus video Facebook
Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca (Getty Images)

Il Coronavirus è un problema ogni giorno più preoccupante. Salgono i contagi e aumenta anche il numero dei decessi. Questa terribile epidemia ha inevitabilmente sconvolto il normale vivere di ogni cittadino, obbligandolo a un cambio di abitudini in modo da contenere il contagio e i rischi del caso. Non tutti, però, hanno capito la gravita del problema, continuando a sottovalutare la malattia e a compiere azioni possibilmente dannose. Ne ha voluto parlare il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca che, tramite un video pubblicato poco fa sulla sua pagina Facebook, ha sensibilizzato i propri cittadini. Usando parole forti, ha invitato tutti a collaborazione, plasmando le proprie abitudini di vita alla situazione attuale.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, anche Nicola Zingaretti positivo

De Luca, le parole rivolte ai propri cittadini

de luca coronavirus video facebook
Il video del presidente De Luca sulla situazione Coronavirus (websource)

Con un video pubblicato nel primo pomeriggio sulla propria pagina Facebook, il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha voluto prendere in mano la situazione e rivolgersi direttamente ai propri cittadini. Tantissime persone, secondo quanto detto, non sono ancora pienamente consapevoli della gravità della situazione, compiendo azioni assolutamente da evitare per non alimentare l’epidemia. “Siamo di fronte ad un problema serio! È necessario un cambiamento radicale delle abitudini di vita” spiega il Presidente, ribadendo l’importanza di evitare contatti ravvicinati in luoghi pubblici e di rimanere a casa il più possibile. Ha poi voluto denunciare il comportamento di diversi pub e locali che, nonostante l’ordinanza, nelle ore serali accolgono centinaia di persone in posti molto piccoli e che creano affollamenti. Conclude poi il videomessaggio sottolineando l’importanza di tutti i residenti, che devono aiutare nel loro piccolo a limitare l’espansione del Coronavirus.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Coronavirus, approvato il nuovo decreto: 20mila assunzioni nella Sanità