Bollette Luce e Gas, nuova stangata in arrivo: ecco come difendersi

Previsto un aumento monstre sulle bollette Luce e Gas. Come evitare fregature e salassi inattesi? Ve lo spieghiamo in questo focus

bollette luce gas
Foto di Colin Behrens da Pixabay

Prepariamoci già ad un bel salasso, perché la FederConsumatori ce lo ha già fatto capire fin troppo bene. Le bollette Luce e Gas subiranno un aumento vertiginoso nel 2020, una cifra che solo a pronunciarla fa venire i brividi. Sarà di circa 600 euro in media l’aumento sulle bollette di quest’anno per quanto riguarda energia elettrica e consumo di gas. Sono davvero tanti soldi, anche se spalmati in un anno: se vi fate i conti sono circa 50 euro al mese, che non sono certo uno scherzo.

A questo punto trovare il modo di risparmiare sulle bollette diventa fondamentale e quindi diventa di cruciale importanza la scelta del giusto operatore e della giusta tariffa. Il consumatore dovrà essere in grado di trovare il fornitore più adatto per i propri consumi, con il rischio di incappare in qualche fregatura o in qualche problema più grave. Fate attenzione a cosa scegliete e fate attenzione a tutte le clausole: il pericolo è dietro l’angolo e spesso si nasconde nei cavilli!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Le migliori Offerte per Internet e Telefono? Ecco come riconoscerle

Le migliori tariffe per le offerte sulle bollette Luce e Gas: la soluzione in un portale dedicato

bollette luce gas
Foto di 024-657-834 da Pixabay

Vi proponiamo quindi alcuni utilissimi consigli per difendersi da questo vertiginoso aumento delle bollette di Luce e Gas attraverso alcuni semplici accorgimenti.

  • Leggi attentamente la bolletta per capire quale sia la tua attuale tariffa per Luce e Gas, valuta i consumi e renditi conto se è più conveniente per te la tariffa mono-oraria o quella bi-oraria.
  • Adotta la domiciliazione con fatturazione via email per il pagamento: è più vantaggiosa, comporta meno costi e hai la possibilità di monitorare tutto costantemente online, evitando qualsiasi fregatura. E poi, cosa più importante di tutte, rispetta l’ambiente evitando inutili sprechi di carta!
  • Non hai il contatore elettronico? Premurati di effettuare periodicamente l’autolettura, per pagare sempre il giusto senza mai sforare neppure di un euro!
  • Sei residente nell’appartamento in cui vivi? Fallo presente al tuo gestore: chi è soltanto domiciliato in un appartamento paga molto di più, lo sapevi?

Ultimo e importantissimo consiglio. Vuoi scegliere la migliore tariffa per le tariffe sulle bollette di Luce e Gas? Affidati ad un compratore di offerte gratuito, serio e trasparente. Il nostro consiglio è di provare CheTariffa.it, che consente una comparazione online in ordine di prezzo ma anche in base ai tuoi consumi. Utilissimo anche il servizio call center, con l’operatore che ti aiuterà sia nella lettura della tua bolletta sia a scegliere la tariffa migliore per te!

Se vuoi saperne di più SCOPRI LE MIGLIORI OffERTE QUI

bollette luce gas
Foto di Arek Socha da Pixabay