Rai, “I soliti ignoti” di Amadeus a rischio per il Coronavirus

Il programma Rai “I soliti ignoti” condotto da Amadeus rischia di saltare per colpa del Coronavirus. Ecco il motivo

soliti ignoti amadeus coronavirus
Sanremo 2020,un successo condiviso da Amadeus e Fiorello (Getty)

L’Italia è alle prese con l’emergenza Coronavirus, l’epidemia simil influenzale partita dalla Cina ma ormai diffusa in tutto il mondo. Molti i danni all’economia del nostro Paese, dai settori industriali a quello del turismo, passando per eventi sportivi e culturali. Ma a risentirne potrebbe essere il mondo della tv, con i palinsesti che rischiano di venire rivoluzionati.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus in Italia, l’esperto: “Siamo solo all’inizio dell’epidemia”

Rai, “I soliti ignoti” di Amadeus a rischio stop per il Coronavirus: ecco il motivo

soliti ignoti amadeus coronavirus
Amadeus (Via Getty Images)

Anche la Rai potrebbe essere colpita dagli effetti del Covid-19. Il programma di Rai Uno “I soliti ignoti” condotto da Amadeus rischierebbe di saltare a causa della diffusione del virus. Il motivo? I problemi a reclutare gli “ignoti” ovvero i protagonisti del quiz di cui i concorrenti devono indovinarne determinate caratteristiche. Lo svilupparsi dell’epidemia ha fatto sì che molte persone per la paura del rischio del contagio abbiamo rifiutato a partecipare al programma. Non solo quelli del Nord, ma un po’ in tutta Italia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, 1835 contagi, 52 morti in Italia – DIRETTA

Per un paio di giorni abbiamo avuto molte difficoltà” ha ammesso a ‘La Repubblica’ il direttore di RaiUno Stefano Coletta, che conferma le difficoltà a reperire le persone per il format di Amadeus martedì e mercoledì scorso. Anche un programma dai grandissimi ascolti (circa 6 milioni di spettatori ogni sera) ha rischiato di intopparsi a causa della paura per il Covid-19. Il conduttore ravennate, direttore artistico di Sanremo 2020, è stato anche protagonista di un video informativo, pubblicato sulle reti Rai, proprio sulle precauzioni da tenere per evitare il contagio. Fortunatamente, in questo caso, possiamo dire “The show must go on“.