Coronavirus, Luis Sepulveda ricoverato in Spagna: è tra i contagiati

Coronavirus, Luis Sepulveda ricoverato in Spagna. Anche il celebre scrittore cileno è risultato positivo al Covid-19 insieme alla moglie.

Luis Sepulveda Coronavirus Spagna
Luis Sepulveda, ricoverato in Spagna perché colpito dal Coronavirus (Getty)

Coronavirus, Luis Sepulveda ricoverato d’urgenza in Spagna insieme alla moglie, la poetessa Carmen Yanez. Sua il celebre scrittore cileno che la sua compagna sono infatti risultati positivi al test del Coronavirus. Nei giorni scorsi erano stati in Portogallo e avevano partecipato ad un festival letterario. Una volta rientrati a casa nella loro Gijon però hanno accusato i primi sintomi e sono corsi in ospedale per sottoporsi agli esami.

Come hanno confermato nelle ultime ore le autorità sanitarie delle Asturie, la loro è la prima positività registrata in quella zona della Spagna. I primi sitnolmi sono comparsi il 25, ma non sarà semplice stabilire se il contagio sia avvenuto in Portogallo oppure altrove. Entrambi in ogni caso sono ricoverati al Central University Hospital of Asturias di Oviedo, in isolamento.

I primi bollettini medici per Sepulvedea parlano di una polmonite in atto. La positività è stata accertata dal laboratyorio interno dell’ospedale ma il tampone è stato inviato al laboratorio nazionale spagnolo per una conferma defibnitiva. Non ci sono aggiornamenti sulle condizioni di salute dello scrittore, mentre la moglie sembra stare bene. E in ogni caso salta il prosismo apopuntamento di Sepulveda in Italia, Paese nel quale è molto amato. Il 12 marzo infatti avrebbe dovuto presenziare alla Festa del Libro, in programma all’Auditorium Parco della Musica di Roma.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, in Francia chiusi Louvre e santuario di Lourdes

Luis Sepulveda, uno scrittore da milioni di copie amatissimo in Italia

Coronavirus Oregon
Coronavirus, si moltiplicano i casi in tutto il mondo (archivio Getty)

Luis Sepulveda, classe ’49, è conosciurissimo in tutto il mondo per la sua attività politica, come giornalista prima e come scrittore successivamente. Cileno, in età giovanile era stato incarcerato perché oppositore del regime di Augusto Pinochet. Successivamente ha viaggiato a lungo negli altri Paesi del’America Latina prima di spostarsi in Europa. Ha vissuto in germania, a Parigi ma da diversi anni so è stabilito nelle Asturie dove vive ancora oggi.

La sua attività letteraria è cominciata alla fine degli anni Ottanta ed è stato subito un successo. ‘Il vecchio che leggeva romanzi d’amore’, che in Italia però è uscito solo nel 1993, è stato subito vendutissimo in diversi Paesi. da allpora, è stato un best seller dietro l’altro.

Ma il suo testo probabilmente più conosciuto è ‘Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare‘. A questo sono seguiti altri successi come ‘Diario di un killer sentimentale’ e ‘Le rose di Atacama’, alcuni dei quali sono diventati anche apprezzatissimi lavori teatrali.