Genova, furto di mascherine e gel in ospedale

Ancora un furto negli ospedali italiani, questa volta in un ospedale a Genova

Genova

Genova vittima dell’ignoranza italiana. Come abbiamo già visto, sono stati diversi i furti di mascherine ed altro materiale sanitario in questi giorni per tutta l’Italia. Questa volta dall’ospedale di Lavagna sono state sottratte mascherine e gel disinfettante. A confermare tutto è stata la direttrice della Asl4 Chiavarese, Bruna Rebagliati. In occasione di una conferenza Sanitaria ha denunciato l’accaduto, riferendo: “Andremo in fondo alla vicenda perché non si può speculare in questo modo su dispositivi sanitari così importanti”.

Con l’avvento del Coronavirus, il mercato ha notevolmente alzato i costi della mascherine e gel disinfettanti e qualora si trovino in giro, vengono venduti a prezzi esorbitanti. Per tale ragione, l’Italia è incappata nel caos totale arrivando a derubare gli ospedali italiani.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > >  Coronavirus, 17 vittime e 650 contagi in Italia: primo caso a Napoli – DIRETTA