Emergenza Coronavirus: come fabbricarsi le mascherine in casa

Emergenza Coronavirus: come fabbricarsi le mascherine in casa con dei semplici consigli alla portata di tutti

Coronavirus maschere fatte in casa
Emergenza Coronavirus: come fabbricare le mascherine in casa (Foto: Getty)

L’emergenza legata al Coronavirus nel nostro Paese, scoppiata nelle ultime settimane, ha messo in ginocchio i rifornimenti farmaceutici. Disinfettanti per le mani, guanti in lattice e soprattutto mascherine protettive sono andati letteralmente a ruba. Purtroppo lo Stato non ha fornito gratuitamente questi “accessori” per combattere l’epidemia, cosi che ogni famiglia si è trovata di fronte a spese aggiuntive di non poco conto. Alcuni sciacalli hanno alzati i prezzi di Amuchina e maschere fino all’inverosimile, sfruttando la psicosi collettiva. Ora se per quanto riguarda il battericida per le mani può essere rischioso avventurarsi in un fai date, per quanto riguarda le protezioni del viso si può provare a fare da soli. Gli scienziati di Hong Kong hanno pubblicato un video che mostra come le persone possono realizzare le proprie maschere con articoli per la casa a buon mercato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, Amuchina e gel disinfettanti a ruba: arriva la ricetta ‘fai da te’

Emergenza Coronavirus: come fabbricare le mascherine in casa

Maschere Coronavirus
Emergenza Coronavirus: come fabbricare le maschere in casa (Foto: Getty)

Nel filmato pubblicato dagli scienziati dell’ospedale di Hong Kong viene mostrato come creare una maschera facciale usando solo 10 oggetti domestici di uso quotidiano.

Per fare una maschera, avrai bisogno di: rotolo da cucina, carta velina resistente, fasce elastiche, un perforatore, nastro di carta, forbici, filo di acciaio rivestito in plastica, un paio di occhiali, cartelle di plastica e clip per raccoglitori.

Tuttavia, l’ospedale ha specificato che i materiali, tra cui pellicola trasparente, carta da filtro per condizionatore d’aria e panno di cotone, non erano adatti per realizzare le maschere.

Ecco la procedura da seguire:

  • Lavati accuratamente le mani con sapone e pulisci i tuoi oggetti
  • Metti un pezzo di rotolo da cucina, con un’adeguata certificazione igienica, sopra l’altro
  • Posiziona un pezzo di carta velina, che fungerà da strato inferiore della maschera, sopra i due pezzi di carta da cucina
  • Taglia la risma di carta in due
  • Usa il nastro di carta per sigillare i due lati della maschera
  • Praticare due fori su ciascun lato sigillato con il punzone
  • Attacca il filo metallico con del nastro di carta sul bordo superiore della maschera per creare il filo del ponte del naso
  • Lega quattro elastici attraverso i fori sui lati della maschera

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, arrivano le mascherine per il riconoscimento facciale

Ecco il Video: