Coronavirus, clamorosa ipotesi per le Olimpiadi di Tokyo

0
45

Coronavirus, tremano le Olimpiadi di Tokyo: ecco cosa si sta valutando data l’emergenza sanitaria in Giappone e nel mondo intero. Lo riferisce direttamente il Premier. 

Olimpiadi
Olimpiadi (Getty Images)

Le Olimpiadi di Tokyo ora potrebbero essere a forte rischio. A meno di 150 giorni dall’inizio dell’evento mondiale, questo potrebbe non partire a causa dell’allarme coronavirus.

Coronavirus studi vaccino
(Websource)

Coronavirus, tremano le Olimpiadi di Tokyo

E’ stato direttamente Shinzo Abe, Premier del Giappone, a esprimersi a tal proposito. Il politico ha infatti esortato le principali associazioni sportive e culturali del Paese a rinviare di almeno due settimane qualsiasi evento collettivo. L’intento, chiaramente, è quello di evitare raduni di massa col rischio di un’ulteriore espansione dell’emergenza sanitaria.

“Le prossime due settimane saranno cruciali per il Giappone per prevenire il dilagare della malattia”, ha riferito Abe. Ma è chiaro che se la situazione mondiale dovesse ulteriormente peggiorare, i Giochi che vanno dal 24 luglio al 9 agosto sarebbero inevitabilmente a rischio.

Potrebbe interessarti anche —-> Il papa sfida il coronavirus: ecco cosa ha fatto – FOTO

Il leader dello Stato asiatico, con non pochi casi e con l’episodio in particolare della Diamond Princess, preme più che altro per il posticipare al massimo l’evento globale. Certo non intende stravolgere i piani di un calendario nazionale e quadriennale, ma ha lasciato intendere che potrebbe esserci il rischio che sia inevitabile.

Leggi anche —-> Coronavirus, dodicesima vittima in Italia: è un 69enne dell’Emilia Romagna

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui