Coronavirus, calcio a porte chiuse e campionati sospesi: la situazione

0

Il Coronavirus colpisce anche il mondo dello sport. Partite di calcio a porte chiuse, sospesi invece i campionati degli altri sport.

Coronavirus
Serie A bloccata dal Coronavirus (Getty Images)

Il Coronavirus manda nel panico anche il mondo dello sport. Come detto si cercavano le soluzioni più veloci per non interferire sui vari campionati e se nel calcio come dicevano i Queen: “The show must go on“, gli altri sport hanno preso una misura più drastica.

Ma partiamo dal calcio, dopo la decisione della Uefa di giocare il match tra Inter e Ludogorets in un San Siro a porte chiuse, la Serie A sembra prendere lo stesso provvedimento. Per non fermare il campionato, anche lo scontro scudetto tra Inter e Juventus potrebbe giocarsi a porte chiuse.

A darne la conferma ci ha pensato la stessa FIGC, che si riunirà nella giornata odierna con un cosniglio federale. Il provvedimento del principale organo federale del calcio italiano, avrebbe un effetto anche sulle pay tv. Infatti se venisse conferamta questa decisione, Sky sta bramando di trasmettere in chiaro su Tv8 il “derby d’Italia“.

A proposito il presidente della Juventus, Andrea Agnelli, ha affermato: “In questo momento la priorità è la tutela della salute pubblica, partendo da questo presupposto c’è un dialogo in corso con le autorità, ma qualunque determinazione sarà presa, è importante che sia a tutela della salute pubblica“.

Coronavirus, come cambia la situazione negli altri sport

Coronavirus
Si fermano anche i campionati di basket e volley (via WebSource)

Ma il calcio non sembrerebbe l’unico sport ad inginocchiarsi davanti al virus. infatti se nel mondo del pallone il campionato deve proseguire per forza causa diritti televisivi, in altri sport dove di soldi ne girano di meno, sono state presi provvedimenti più rigidi.

Partiamo dal campionato di Basket della Serie A1 e della Serie A2. Entrambi i campionati infatti sono stati sospesi, con match pronti a slittare a data da destinarsi. Un provvedimento rigido, che ha coinvolto anche le squadre del sud per non stravolgere completamente il campionato.

Coronavirus. Rinviato il recupero Openjometis Varese – Segafredo Virtus Bologna e l'intero prossimo turno #LBASerieA➡ https://bit.ly/32o8tTy#TuttoUnAltroSport

Pubblicato da LBA su Martedì 25 febbraio 2020

Ma non solo, anche il mondo della Pallavolo ha deciso di fermarsi, dopo una riunione d’urgenza per sospendere l’intera attività nazionale a tutti livelli fino al primo marzo compreso.

Precisazione federale sullo stop dell’attività fino al 1 marzo ➡️ https://bit.ly/2vgdEc3

Pubblicato da Federazione Italiana Pallavolo su Lunedì 24 febbraio 2020

A rischio anche la classicissima d’inizio stagione del ciclismo. Infatti potrebbe essere rinviata, se non cancellata, la Milano-Sanremo. A proposito a parlato Mauro Vegni, direttore organizzativo di Rcs. Il diretto infatti ha affermato: “Come chiunque siamo preoccupati da quello che sta succedendo, allo stesso tempo speriamo che il numero dei contagiati non aumenti“.

Insomma anche il mondo dello sport si inginocchia davanti al virus, con il rischio addirittura che le Olimpiadi di Tokyo 2020 possano essere rinviate di almeno due settimane.

L.P.

Per rimanere sempre aggiornato sul mondo dello Sport, CLICCA QUI !

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui