Clima, dall’Antartide l’impressionante foto della Nasa

0

Il clima impazzito ha i suoi effetti anche sull’Antartide. A testimoniarlo è l’impressionante fotografia scattata dalla Nasa.

la drammatica riduzione del ghiaccio registrata in Antartide
la drammatica riduzione del ghiaccio registrata in Antartide (Nasa)

Una foto che lascia ben poco spazio ad altre congetture. L’Earth Observatory della Nasa ha pubblicato un’immagine che mostra la differenza tra il 4 e 13 febbraio sui terreni ghiacciati di Eagle Island, piccola regione dell’Antartide.

Stiamo parlando del Polo Sud, il continente più freddo di tutto il pianeta. In soli 9 giorni le foto fanno risaltare il brusco calo del ghiaccio in favore dei terreni scoperti. Lo scioglimento dei ghiacci in Antartide è parzialmente normale in questo periodo, che corrisponde all’estate, ma l’anomalia è eccessiva e confermata anche dalle temperature registrate nell’ultimo mese.

LEGGI ANCHE >>> Cambiamenti climatici, Bezos in prima linea con una super donazione

Clima, in Antartide si stanno registrando temperature altissime

L'esstate australe, in antartide, sta registrando temperature superiori a 10 gradi (Nasa)
L’esstate australe, in antartide, sta registrando temperature superiori a 10 gradi (Nasa)

Eagle Island si trova non lontano da una base di ricerca scientifica gestita dall’Argentina, dove il 6 febbraio è stata registrata una temperature di 18,3°, la più alta mai rilevata nel continente antartico fino a quel momento. Il picco è stato poi addirittura superato pochi giorni dopo in un monitoraggio a Seymour Island, la parte del Polo Sud più vicina al Sud America.

In questo caso la temperatura ha raggiunto i 20,75 gradi, a conferma che il cambiamento climatico sta investendo soprattutto le regioni più fredde della Terra. Anche la base spagnola Juan Carlos I ha confermato picci di 12° e gli scienziati stanno registrando un rapido scioglimento dei ghiacci. “Nel momento in cui parliamo, nel modulo di laboratorio dove trascorriamo lunghe ore a fare previsioni, il termometro ha segnato 8,2° – spiega Jordi Felipe, il capo del centro ricerche spagnolo -. Non è un record, ma conferma che viene mantenuta un’estate meridionale più benigna rispetto alle precedenti”.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Antartide, record storico di caldo: ghiacciai e pinguini a rischio

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui