CONDIVIDI

Coronavirus, è una bambina di 17 giorni la paziente guarita più giovane del mondo. La piccola aveva contratto il virus dalla stessa madre nel giorno in cui è nata. 

ambulanza coronavirus
Aumentano i morti di Coronavirus(via WebSource)

Coronavirus, è una bambina di 17 giorni la più giovane paziente ad essere guarita dall’infezione. Si chiama Xiao Xiao ed è proprio di Wuhan, focolaio iniziale dell’epidemia diffusasi poi a livello globale.

Coronavirus studi vaccino
 (Websource)

Coronavirus, ha 17 giorni la paziente guarita più giovane al mondo

Secondo quanto racconta il Daily Mail, la bambina si è ammalata a causa della mamma che aveva già contratto il virus. Ma la piccola è guarita autonomamente e senza alcuna cura. E’ stata poi regolarmente dimessa dall’ospedale appena c’è stata la certezza della negatività al contagio.

La malattia si è palesata il giorno stesso in cui la bambina è anta. “Aveva un’infezione alle vie respiratorio e lievi danni al miocardio”, riferiscono i medici del dipartimento di neonatologia come si legge sul tabloid britannico.

Potrebbe interessarti anche —-> Coronavirus, annuncio dagli USA: pronto il vaccino con test umani 

Tuttavia: “Non aveva difficoltà respiratorie – raccontano i sanitari – non ha mai avuto tosso o febbre. Abbiamo appena somministrato un trattamento per le condizioni miocardiche, ma nessuna cura specifica per il coronavirus”.

Il 21 febbraio scorso, poi, è arrivata la guarigione ufficiale dopo ben tre test che hanno certificato l’immunità. Una lieta notizia dunque, la quale però al contempo aumenta i dubbi in merito come vengano colpiti bambini e neonati da questo virus.

Leggi anche —-> Coronavirus, i diritti dei consumatori in caso di annullamenti: la nota dell’ADUC

Tutti gli aggiornamenti sul CORONAVIRUS sul nostro canale TELEGRAM >>> https://t.me/covid19LiveINEWS24