Coronavirus, Amazon prende provvedimenti contro i prodotti Fake

Amazon contro il Coronavirus: il colosso, contro la speculazione, cancella dallo store libri e farmaci che promettono una cura contro l’influenza.

Amazon contro i prodotti fake per il Coronavirus
Amazon contro i prodotti fake per il Coronavirus

Il colosso dell’e-commerce, interviene con il piede pesante su tutti i commercianti che stanno tentando di guadagnare in maniera scorretta, approfittando del panico generato dal virus.

“Questo prodotto riporta informazioni mediche sul coronavirus non approvate dalla Food & Drug Administration. La politica di Amazon ne vieta la vendita”, è il messaggio che in qusti giorni Amazon sta inviando ai venditori che utilizzano la sua piattaforma.

L’azienda americana sta infatti intervenendo su chi sta promuvendo sulla vetrina online prodotti di vario genere che promettono di combattere l’influenza pandemica. L’iniziativa è stata presa dopo un incontro tra Amazon e responsabili dell’OMS, l’organizzazione mondiale della sanità. Il sito del network televisivo Cnbc afferma che si è parlato di come prevenire dinsinformazione anche nelle vendite online.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, 134 infetti, 26 in terapia intensiva: 4 casi a Bergamo – DIRETTA

Amazon chiede ai venditori di togliere i prodotti Fake per il Coronavirus

Coronavirtus
Coronavirus

Se si prova a digitare la parola Coronavirus su Amazon escono diversi risultati legati al problema. Si parla di prodotti dichiarati come antivirali, a spray disinfettanti o a libri che aumentano la paura.

Amazon sta intervenendo e ha rassicurato l’Oms, insieme agli altri colossi del web, di cercare di contrastare la disinformazione e speculazione economica. In questi ultimi giorni è però emerso lo scandalo di diversi prodotti, come germicidi o mascherine, venduti a prezzi stellari.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Coronavirus, Amuchina venduta online a prezzi esorbitanti – FOTO