CONDIVIDI

Torna in teatro Renato Zero. Il cantante romano porterà sui palcoscenici italiani un nuovo spettatocolo, che ha come tema la lotta tra amore e odio.

Renato Zero
Renato Zero presenta il suo nuovo spettacolo (via Getty Images)

Torna sui palcoscenici italiani Renato Zero. Il cantante, durante l’intervista in una televisione satellitare, ha commentato quello che sarà la sua prossima opera, affermando: “Senza la fede non si va da nessuna parte“.

Infatti, durante la trasmissisone Zero ha avuto modo di presentare il suo uovo docu-film, intitolato: “Zerovskij Solo per Amore“, scritto, ideato e diretto proprio dall’artista romano e che uscirà al cinema il prossimo 19 marzo. La produzione cinematografica rimarrà nelle sale italiane solamente per tre giorni, il 19, 20, 21, del mese di marzo.

Renato Zero ed il rapporto con Dio: passando per Adamo ed Eva

Renato Zero
Il rapporto tra l’artista e la religione (via Getty Images)

Lo spettacolo presentato dal cantante romano ha diversi temi e presenterà un dialogo tra lui e diversi protagonisti del mondo dello Spettacolo.

Inoltre durante questi dialoghi, l’artista incorcerà vari sentimenti tra cui l’amore identificato sulla sedia a rotelle. Questa immagine proposta da Renato sta a significare l’amore ridotto davanti agli eventi che succedono nel mondo, il cui l’unico collante è proprio l’odio.

E poi tanto altro, come Eva martorizzata da Adamo e la voce di Dio interpretata da Pino Insegno, che apre e chiude l’opera.

Riguardo la trama del docu-film, Zero ha dichiarato: “Non parlo solo della Fede in Dio, ma anche della fede in noi stessi, negli altri, nella strada, nel cielo, nel mare, persino nella solitudine.” – Renato ha poi continuato – “La solitudine è una condizione che dà frutti meravigliosi, se non la si teme e non la si scansa. Delle volte dobbiamo star soli per ritrovarci, per capire meglio gli altri e per orientarci“.

Poi l’artista romano si è espresso sul tema dell’amore in quanto forza, infatti il cantante ha affermato come l’amore vada solamente a chi ha amore. Zero ha infatti rivelato che si stabilisce se l’amore ha vinto solament alla fine del nostro percorso.

Infine l’artista ha concluso l’intervista con una metafora: “Io non ho mai perso un treno, la forza della vita sta nel non rifiutare mai un invito“.

Torna quindi col botto il cantante romano, che è pronto a stupire il suo pubblico non solo con il microfono in mano, ma anche nelle vesti di regista cinematografico.

L.P.

Per rimanere sempre aggiornato sul mondo del Cinema e della Tv, CLICCA QUI !