Coronavirus, Apple rimanda il lancio di ipad Pro e AirPods lite

Ripercussioni per la Apple a causa del Coronavirus. L’azienda di Cupertino rimanda la presentazione del nuovo ipad Pro e delle AirPods lite.

ipad pro a rischio per il Coronavirus
ipad pro a rischio per il Coronavirus

Il Coronavirus sta rallentando l’economia mondiale, portando gravi ripercussioni sulle produttività delle fabbriche in Cina. A pagarne le conseguenze è anche il gigante Apple. La casa di Cupertino infatti sta lavorando per distribuire i nuovi prodotti 2020, ma da indiscrezioni provenienti dall’Asia potrebbe essere rimandata la presentazione di due novità.

Stiamo parlando del nuovi ipad Pro e delle AirPods Pro Lite. Nel primo caso parliamo del famoso tablet, in versione 12 pollici e con una nuova fotocamera in grado di riconoscere gli oggetti, mentre gli auricolari sono una versione più economica di quelli più famosi – e costosi.

Secondo il portale Digitimes ci sarà un ritardo nel lancio di questi due prodotti, inizialmente previsto nel secondo trimestre del 2020 e quindi spostato nella parte finale dell’anno.

LEGGI ANCHE >>> Apple Watch batte la Svizzera: è l’orologio più venduto al mondo

Coronavirus, nessun ritardo previsto per il nuovo Apple IPhone 9

Airpods (Image by Christo Anestev from Pixabay)(1)
Airpods (Image by Christo Anestev from Pixabay)

I piani della Apple sono dunque solo rimandati, ma non dovrebbe esserci un rallentamento per la presentazione  del nuovo IPhone 9. Lo smartphone andrà a prendere il posto del device economico IPhone SE, dovrebbe costare circa 400 dollari e sarà in vendita a partire da aprile.

Intanto continuano ritardi nella prodizione Apple anche in altre fabbriche cinesi, come quella della Foxconn di Zhengzhou. Qui molti lavoratori non sono potuti rientrare dalle ferie per il capodanno lunare a causa della quarantena imposta per la diffusione del Coronavirus.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Localizzazione, in arrivo un nuovo prodotto Apple