CONDIVIDI

Simone Inzaghi è il simbolo della grande stagione in casa Lazio. Ma il tecnico è richiestissimo da diversi club e uno starebbe per fare la mossa giusta.

Simone Inzaghi Lazio
Simone Inzaghi è finito nel mirino delle grandi (Getty Images)

Simone Inzaghi, come Ciro Immobile, è il simbolo della cavalcata vincente in casa Lazio. Diciannove partite di fila senza sconfitte, tutto un girone in pratica, e la candidatira per lo scudetto che sale. Un bene per il club, che oggi è volato in Borsa e che nel mercato di gennaio non ha nemmeno speso nulla. Ma sul tecnico piacentino si stanno muovendo anche le big mondiali a partire dal Barcellona.

Queata è l’ultima novità di calciomercato che arriva direttamentre dalla Spagna. A sdoganare il nome di Inzaghi accostandolo agli azulgrana è la nota rivista calcistica ‘Don Balòn’. Il tecnico nelle ultime quatrtro stagioni è andato sempre in crescendo, anche se in Europa non ha mai convinto sino in fondo. Ma è un nome emergente, giovane, pratica un calcio piacevole e divertente. Soprattutto fa risultati e per questo piace.

Da tempo quindi anche il Barcellona lo sta seguendo con interesse, aumentato da quando è stato cacciato Valverde per sostituirtlo con Quique Setién. Il cambio in panchina non ha dato la scossa giusta in campionato e ora arriva anche l’esame della Champions League. Ma il destino dell’allenatore appare segnato, a meno che non faccia filotto, e così il club si guarda in giro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Lazio-Inter 2-1: Highlights, Voti, Pagelle e Tabellino

Inzaghi nel mirino delle grandi  e in caso di mancato rinnovo c’è il sostituto

Claudio Lotito Lazio
Claudio Lotito deve blindare Inzaghi (Getty Images)

La situazione contrattuale di Simone Inzaghi è chiara. L’allenatore ha un contratto con la Lazio sino al giugno del 2021 e per il momento nessuno parla aprtamnete dei rinnovo. Lui vuole rimanere concentrato sulla stagione, quella che rischia seriamente di riscrivere la storia del club. Idem il presidente Lotito, che certo su di lui aveva scommesso promuovendolo dalla Primavera e ora raccoglie i frutti.

In realtà la Lazio sa benissimo che Inzaghi, non da oggi, è finito nel mirino delle big mondiali, anche in Serie A. Non è mistero che la Juventus abbia pensato a lui già per il post Allegri quando era parso chiaro che Guardiola sarebbe rimasto al City. Un interesse che non è mai scemato, tornato forte adesso che la conduzionbe Sarri non sta dando i frutti sperati.

Da qui a fine stagioen però Juventus e Barcellona saranno ancora impegnati a rincorrere il loro sogno Champions mentre Inzaghi osserverà da fuori. A Roma sta benissimo, lì si è anche sposato ed è diventata la sua vera casa. Ma pensare a priori di rinunciare a due panchine pesanti come quella del Barcellona o della Juventus non è semplice. E per questo i prossimo mesi saranno fondamentali per capire qualcosa in più. Nel caso, eventualmente, salirebbero le quotazioni di Fabio Liverani che alla Lazio piace molto.

Lazio Inzaghi Serie A
La Lazio con Simone Inzaghi vola (Getty)