Gregoretti, attacco di Salvini a Conte: “Vieni con me a processo”

Sul caso Gregoretti, in cui verrà processato, Salvini torna ad attaccare Conte. Secondo il leader della Lega anche il presidente del Consiglio dovrebbe presentarsi in Tribunale. Ecco cosa dice la legge

gregoretti salvini conte
Salvini (Getty Images)

Dopo la decisione del Senato di processare Matteo Salvini in merito al caso della nave Gregoretti, il leader della Lega non ci sta e attacca i suoi ex alleati di governo. L’ex Ministro dell’Interno, dopo essersi rifiutato di far sbarcare la nave della Guardia Costiera con a bordo 131 migranti, ora rischia fino a 15 carcere per “sequestro di persona aggravato da abuso di potere nei confronti di minori“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Il Fatto Quotidiano insulta Salvini e Renzi con una vignetta

Caso Gregoretti, Salvini attacca Conte e lo invita a processo: ecco cosa dice la legge

gregoretti salvini conte
Giuseppe Conte e Matteo Salvini (Foto: Getty)

In un post condiviso sui suoi canali social Matteo Salvini è tornato ad attaccare i suoi ex alleati di governo, soprattutto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte. “Prima si devono ricollocare gli immigrati a bordo delle navi, e POI consentire lo sbarco” scrive Salvini citando le parole di Conte.

LEGGI ANCHE >>>  Il sondaggio di Salvini svela un enigma italiano

Parola dell’ex avvocato del popolo – continua il leghista – quello che dice di non essere coinvolto nel caso Gregoretti.. Penso che in quel Tribunale qualcuno sarà chiamato a rispondere di quello che ha fatto e di quello che non ha fatto. Ma cosa dice la legge in merito a questi casi? Secondo l’Articolo 40 del Codice Penale  “Non impedire un evento che si ha l’obbligo giuridico di evitare, equivale a cagionarlo“. Pertanto, se ne risponde a titolo di Concorso nello stesso, come indica l’art. 110 del C.P.. Ne deriva che l’Ufficio del P.C.M. ed i Ministri competenti e citati, sono correi.