CONDIVIDI

Migrante trova portafoglio e lo restituisce. L’episodio si è verificato a La Spezia, dove ora il sindaco chiede a gran voce affinché qualcuno dia un lavoro all’uomo regolare in Italia. 

La Spezia

La Spezia, migrante trova un portafoglio con 400 euro, carta di credito e restituisce il tutto. Lo riporta l’ANSA. L’uomo, regolare ma senza lavoro, ha consegnato il tutto alla stazione più vicina dei Carabinieri.

Migrante trova portafoglio e lo restituisce

È accaduto precisamente a Luni, in provincia di La Spezia, con il sindaco Alessandro Silvestri che ha voluto ringraziare pubblicamente il diretto protagonista. E per ringraziarlo, ha pubblicato un annuncio sulla pagina del Comune affinché qualcuno gli offra un posto di lavoro.

L’uomo in questione si chiama John Eromosele Antony, ha 35 anni ed è originario della Nigeria. Stava rientrando da Carrara
dove si era recato per un lavoro precario e su quel tragitto ha notato il portafogli che ha subito portato ai carabinieri di Luni.

Potrebbe interessarti anche —> Modena, incidente stradale tra auto: muore un giovane

“Un gesto di onestà per il quale è doveroso un ringraziamento”, ha riferito il primo cittadino. E da lì ha colto l’occasione per chiedere aiuto alla città affinché possa trovare un impiego: “E’ un gesto che tra l’altro elimina tanti pregiudizi. Ora faccio appello affinché qualcuno possa offrirgli al più presto un’occupazione”.