CONDIVIDI

A Bologna un palazzo è stato evacuato per una sospetta fuga di gas, ma il vero motivo ha davvero dell’incredibile, In 10 finiscono in ospedale

bologna palazzo evacuato deodorante
Vigili del Fuoco (archivio)

Un fatto insolito, quanto esilarante, è capitato giovedì mattina, intorno alle 11 a Bologna. Un edificio di tre piani è stato evacuato su azione dei Vigili del fuoco del distaccamento di Zola Pedrosa, a causa di un sospetto di fuga di gas. Dal palazzo, infatti, fuoriusciva un forte e irritante odore che ha fatto insospettire gli abitanti dello stabile, che hanno poi contattato i pompieri.

LEGGI ANCHE >>> Cuneo, allarme Coronavirus: evacuato ufficio per due malori

Bologna, evacuato palazzo per sospetta fuga di gas: ma era solo deodorante

bologna palazzo evacuato deodorante
Palazzo evacuato a Bologna per uso abbondande di deodorante (Foto Pixaby)

I Vigili del fuco, appena accorsi sul posto, sono entrati nell’appartamento da cui proveniva l’odore muniti di autorespiratore ed hanno fatto uscire dall’edificio tutti i residenti. Ma, dopo gli accertamenti, si è scoperto che non si trattava di fuga di gas, ma solamente di un uso abbondante di deodorante per ambienti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Roma, voragine nei pressi del Colosseo: evacuati 24 appartamenti

Le esalazioni, in ogni caso, hanno portato addirittura al soccorso di 10 persone (6 ainquilini del palazzo e 4 vigili), da parte del 118 ed il conseguente trasporto in ospedale per accertamenti. Sul posto sono intervenuti gli specialisti del Nucleo Nbcr (nucleare, biologico, chimico e radiologico) per effettuare ulteriori controlli. Una spruzzata troppo abbondante di profumo ha messo sottosopra un intero isolato, facendo pensare ad una situazione di alto rischio.