CONDIVIDI

Salvini, il ricordo delle Foibe nella visita a Monrupino: “Onore a tutti i martiri massacrati dai comunisti, con l’unica colpa di essere italiani”

Matteo Salvini Foibe
Salvini, il ricordo della Foibe: “Onore ai martiri del comunisti” (Foto: Twitter)

Il 10 febbraio è da sempre una giornata particolare nella storia della Repubblica italiana. Oggi ricorre il Giorno del Ricordo, ovvero una solennità civile nella commemorazione dei morti delle Foibe. Il massacro di civili e militari, prevalentemente residenti della Venezia Giulia, del Quarnaro e della Dalmazia, durante l’ultima parte della Seconda Guerra Mondiale, rimane una ferita aperta. Tra il ’43 e il ’45, sono decedute circa 11.000 persone, in uno degli eccidi più efferati della storia contemporanea.

Matteo Salvini ha voluto lasciare un ricordo personale, andando in visita a Monrupino, nella zona di Trieste. Il leader della Lega ha partecipato alla ricorrenza triestina del Giorno del Ricordo, passando dalla foiba di Monrupino a quella di Basovizza, per “portare un fiore ai martiri italiani”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Junior Cally e la canzone contro Salvini: a Sanremo è un flop – VIDEO

Salvini, il ricordo della Foibe: “Onore ai martiri dei comunisti”

Foibe Salvini
Salvini, il ricordo delle Foibe: “Onore ai martiri dei comunisti” (Foto: Twitter)

Matteo Salvini ha voluto postare su Twitter il suo pensiero nella ricorrenza solenne delle Foibe: “Onore ai Martiri, migliaia di uomini, donne e bambini, massacrati dai comunisti solo perché Italiani“. Poi aggiunge: “A Monrupino: ho portato un fiore, in memoria dei nostri connazionali gettati nell’abisso delle foibe, barbaramente assassinati per una sola colpa: quella di essere italiani. Perché questi orrori non si ripetano mai più“. Insieme a Salvini era presente anche il leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni. I due hanno postato in una foto insieme proprio a margine dell’evento, con una didascalia particolare: “Un saluto per voi e un sorriso a chi ci vuole male”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Matteo Salvini sul volantino del PD: “Fate meno figli? Matti!”